Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
22 Giu 2013

Di nuovo in viaggio. Oggi 22 giugno ad Arco al Festival dell'Informazione Indipendente

Scritto da: Daniel Tarozzi

Dopo qualche giorno di riposo eccomi nuovamente in viaggio. Sono in treno verso Arco (vicino Trento) per il Festival dell’Informazione Indipendente, ospite di Mattia Detoni de La Busa Consapevole. Segnalo un bell’articolo scritto da Anna Molinari per quest’occasione: http://www.unimondo.org/Notizie/Festival-dell-informazione-indipendente-quando-l-Italia-va-141254 Qui http://www.festivaldellinformazione.blogspot.it invece il sito del Festival. Se siete da queste parti, ci vediamo!

Dopo qualche giorno di riposo eccomi nuovamente in viaggio. Sono in treno verso Arco (vicino Trento) per il Festival dell’Informazione Indipendente, ospite di Mattia Detoni de La Busa Consapevole.
Segnalo un bell’articolo scritto da Anna Molinari per quest’occasione: http://www.unimondo.org/Notizie/Festival-dell-informazione-indipendente-quando-l-Italia-va-141254
Qui http://www.festivaldellinformazione.blogspot.it invece il sito del Festival.
Se siete da queste parti, ci vediamo!

#IoNonMiRassegno 17/2/2020

|

Arredi ecologici per le città: l’efficienza energetica cambia gli spazi urbani

|

Imparare facendo nella Libera Università del Bosco

|

Un tour musicale in bicicletta dall’Inghilterra alle Marche

|

Giovani ed economia circolare: la rivoluzione dell’impresa parte da qui

|

La storia di Fabio: “Giro il mondo in bici per combattere la sclerosi multipla”

|

Bar papà, la community di padri che si raccontano e supportano

|

Un centro ecologico e olistico immerso nella natura della Calabria

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l'editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.