Bacheca cerco/offro
18 Gen 2023

Cerchiamo due volontari/e per il Servizio Civile

Scritto da: Enrica
Cerchiamo due volontari/e per il Servizio Civile

Hai tra i 18 e i 29 anni (non compiuti) e vuoi svolgere attività concrete per la comunità e per il territorio?

Sei interessato alla formazione, educazione e mobilitazione per favorire la transizione ecologica e lo sviluppo sostenibile?

Scegli il servizio civile universale nel progetto EDUCARE X CAMBIARE. Si tratta di un impegno di 12 mesi in cui si è parte attiva della cittadinanza, è una forma importante di solidarietà e di aiuto, ma al tempo stesso permette di crescere molto grazie allo scambio di conoscenze e la conoscenza di nuove realtà!

👉🏼 Sono aperte le candidature per inserire due volontari/e nella sede di #deafal di Milano per l’anno 2023/2024 per il progetto EDUCARE X CAMBIARE.
⏳L’impegno richiesto è di circa 25 ore alla settimana per 12 mesi.
⚡️Svolgendo il servizio civile con Deafal potrai avere un esperienza diretta nei nostri ambiti di intervento: Educazione alla Cittadinanza Globale; Cooperazione Internazionale; Formazione e Assistenza Tecnica sull’agricoltura organica e rigenerativa.
💸 Il volontariato ha un rimborso spese di 444.30€ al mese.

Per maggiori informazioni e candidature: progetto EDUCARE X CAMBIARE https://lnkd.in/ekNddF4F

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Usa e Germania inviano i carri armati: cosa succede? – #660

|

Stato Bradipo: nell’era della fast fashion, un progetto di moda lenta, etica ed ecologica

|

Associazione vittime dell’uranio impoverito: “Con le esercitazioni Nato in Sardegna è in atto un massacro”

|

Dall’Australia a Mussomeli. Danny McCubbin con The Good Kitchen prepara pasti gratis per chi ne ha bisogno

|

L’endocrinologo Giovanni Frajese: i vaccini a mRNA influiscono sul sistema ormonale?

|

Wakhan, il corridoio che collega Cina e Afghanistan dove le minoranze vengono sacrificate

|

Veronica Saetti racconta Buy Nothing, il modello economico fondato sul dono e sulle relazioni

|

Kukì e il canto del fiume