Bacheca cerco/offro
20 Set 2021

Cerchiamo persone per esperimento eco-comunitario di minimo 2-3 mesi con possibilità di prolungare

Scritto da: Ezio
Cerchiamo persone per esperimento eco-comunitario di minimo 2-3 mesi con possibilità di prolungare

Ciao! Cerchiamo persone interessate a sperimentare la vita eco-comunitaria in un casale provvisorio in Umbria da affittare da novembre per minimo un paio di mesi, con possibilità di prolungare.

L’IDEA
Vorremmo metterci alla prova in un casale provvisorio (disponibile fino a primavera) per dare successivamente vita a un progetto di ecovillaggio orientato alla sostenibilità e alla crescita personale, magari con la prospettiva dell’autosufficienza. Naturalmente se qualcunə ci proponesse un casale diverso (meglio se in Umbria, Toscana o Alto Lazio) disponibile a lungo termine e con le caratteristiche giuste lo valuteremmo.

SISTEMAZIONI
Al momento saremmo 4 in 3 camere (Giulia e Silvestro sono una coppia), ma il casale provvisorio che abbiamo scelto ha diverse stanze in più (tutte doppie con bagno privato). L’affitto da condividere dovrebbe essere di circa 300 euro/mese a testa. La cifra esatta dipende da quanti saremo.

CHI CERCHIAMO
Siamo e ricerchiamo persone tolleranti, con tante idee e apertura al confronto, ma libere da ideologie e rigidità nell’accogliere il punto di vista del prossimo. Ci piacerebbe trovare qualcunə apertə alla possibilità di proseguire con noi dopo l’esperimento, magari affittando a lungo termine (o acquistando/ristrutturando) un altro casale con terreno, non necessariamente in Umbria.

KEYWORDS
Le nostre parole chiave sono: permacultura, sociocrazia, CNV, rifiuti zero, autoproduzione, consumo critico, ecologia profonda, consapevolezza ed evoluzione personale.

EZIO
Salernitano, filmmaker, fa parte della Rete degli Ecovillaggi (RIVE) ed è co-fondatore della Rete per l’Agricoltura Naturale (RAN), è attivo in un GAS e pratica da 10 anni una vita plastic free. Altre info su di lui sulla pagina della redazione di Italia Che Cambia.

GIULIA
Giulia, 37 anni, specializzata in psicologia clinica e terapeutica, maestra di yoga e di reiki, amante delle arti e della musica. È convinta che un sano vivere sia quello in relazione alla natura.

GRETA
Milanese, attualmente in smart working, appassionata di montagna e con un forte legame con la natura. Da qualche mese in sperimentazione della vita comunitaria e di tutto ciò che c’entra con il “fare” artistico e pratico.

SILVESTRO
39 anni, nato a Messina e romano di adozione. Amante del mare e della natura, esperto in protezione ambientale e alla ricerca di uno stile di vita più sostenibile e a contatto con la natura.

COME CONTATTARCI
Inviateci una mail cliccando su “Invia un messaggio privato all’inserzionista”. Scriveteci le vostre motivazioni, di cosa vi occupate, di cosa potreste occuparvi, se avete competenze su orto, cucina sostenibile, facilitazione, autoproduzione, ecc. Per favore evitate generiche richieste d’informazioni. Qualcosa di noi ve l’abbiamo già scritta. Ora tocca a voi! 🙂

5 risposte a “Cerchiamo persone per esperimento eco-comunitario di minimo 2-3 mesi con possibilità di prolungare”

  1. manugyit ha detto:

    Non riesco a vedere la vostra mail me la inviate per favore?

  2. Ezio Maisto ha detto:

    Ciao! Non la vedi perché non c’è. Per scriverci basta cliccare su “Invia un messaggio privato all’inserzionista”.

  3. Ezio Maisto ha detto:

    A breve faremo una call su zoom per conoscere le prime persone interessate. Ma siete ancora in tempo per scriverci 🙂

  4. Emilyfuoridallacitta ha detto:

    Ciao siamo un coppia di quasi sessant’anni, ma ancora in gamba e amanti della natura. Attualmente viviamo a Roma ma vorremmo andarcene dalla città, e con un progetto sarebbe meglio. Vorremmo conoscervi meglio, se fosse possibile essere presenti alla vostra call di presentazione. Siamo entrambi ex informatici, anche se io ho lasciato quel campo da molto tempo. Attualmente sono operatrice olistica e insegnante di qigong. Siamo entrambi molto interessati ad argomenti quali stile di vita sostenibile e autoproduzione. Poca esperienza in tal senso (ma tanta di vita) e grande versatilità e apertura. Grazie per l’attenzione e a presto, spero!

  5. Gigi_1957 ha detto:

    IL PROGETTO COME INIZIO MI SEMBRA MOLTO VALIDO.
    SONO gigi come si possono avere più indicazioni? siamo marito e moglie e abbiamo il desiderio di cambiare modo di vivere e questo mi sembra sia essere un buon viatico…
    Per maggiori dettagli e informazioni come possiamo essere contattatti.

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Tutta Europa a rischio black-out – #421

|

Creative Mornings Ancona: incontrarsi a colazione e parlare di… – Io Faccio Così #336

|

La Dog Therapy arriva tra i banchi di scuola per donare il sorriso ai bambini

|

Piantare una food forest per seminare il futuro di una comunità

|

2021 anno boom del turismo a piedi: ecco l’identikit del camminatore tipo

|

Un mercato contadino biologico diventa un’agorà per fare “agricultura” in città

|

La storia di cinque “Donne di Terra” che hanno deciso di cambiare vita nel Sud Italia

|

Irene Borgna e i suoi cieli neri: “L’inquinamento luminoso ci ha rubato le notti”