Bacheca cerco/offro
27 Ott 2022

Cerchiamo progetti dedicati ad accrescere le competenze digitali delle giovani donne

Scritto da: silvio
Cerchiamo progetti dedicati ad accrescere le competenze digitali delle giovani donne

Dedicato agli operatori e a tutte le organizzazioni interessate a presentare proposte progettuali. Sono online i primi due bandi del 𝐅𝐨𝐧𝐝𝐨 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐑𝐞𝐩𝐮𝐛𝐛𝐥𝐢𝐜𝐚 𝐃𝐢𝐠𝐢𝐭𝐚𝐥𝐞: 𝗙𝘂𝘁𝘂𝗿𝗮 e 𝗢𝗻𝗹𝗶𝗳𝗲, dedicati ad accrescere le competenze digitali delle giovani donne e dei NEET.

Il Fondo – in via sperimentale per gli anni 2022, 2023, 2024, 2025 e 2026 – stanzia un totale di circa 350 milioni di euro – e sarà alimentato da versamenti effettuati dalle Fondazioni di origine bancaria. Alle Fondazioni è riconosciuto un contributo, sotto forma di credito d’imposta, pari al 65 per cento per gli anni 2022 e 2023 e al 75 per cento per gli anni 2024, 2025 e 2026.

Il Fondo per la Repubblica Digitale – nato nell’ambito degli obiettivi di digitalizzazione previsti dal PNRR e dal Fondo Nazionale Complementare (FNC) è una innovativa partnership tra il pubblico e il privato sociale a cui partecipa anche l’Associazione delle Fondazioni.

Sono 26 milioni le persone che in Italia non hanno competenze digitali di base. Si tratta del 54% della popolazione italiana tra i 16 e i 74 anni, rispetto al 46% della media Ue.
Per maggiori informazioni e link visita:

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

L’Europa accelera sui sistemi di riuso – #630

|

OZ-Officine Zero, la multifactory che porta rigenerazione e innovazione nel cuore di Roma – Io Faccio Così #348

|

La storia di Paola, la mamma “scomoda” che si batte affinché la disabilità diventi di tutti

|

Nomadi d’Occidente, storie di viaggiatori che cambiano la vita

|

Iran, molto più che proteste: è iniziata la rivoluzione

|

Daisy, la scuola elementare che adotta il metodo finlandese per crescere bambini consapevoli

|

Filo.sofia: “Attraverso i nostri capi in bamboo cerchiamo di diffondere la sostenibilità mentale”

|

Asha Nayaswami: “Il mondo sta cambiando, oggi la sfida è educare i giovani alla vita”