Bacheca cerco/offro
30 Nov 2020

Cerco casale o borgo in Toscana per creare insieme una vita sana

Scritto da: Donata Luigia
Cerco casale o borgo in Toscana per creare insieme una vita sana

Cerco casale in Toscana o borgo dove con anime sorelle coocreare un pensiero/stile di vita completamente fuori dal sistema. Tale stile l’abbiamo geneticamente nell’anima dove in Puglia, molto è stato abbondantemente attuato e nello specifico cerchiamo anche chi continuerà in collaborazione con la sottoscritta a portare avanti i percorsi già attivati in Puglia. Se sei proprietario di un borgo o di un casale e vuoi coopartecipare alla creazione di uno stile di vita sano dove ospitare vita campagnola, spirituale apolitica e areligiosa scrivimi, sono certa che troveremo la giusta direzione perché il flusso continui a fluire.
Grazie

7 risposte a “Cerco casale o borgo in Toscana per creare insieme una vita sana”

  1. MassimoGiana ha detto:

    Buonasera, potrei essere contattato per capire meglio ciò che cercate… Sono un promotore di sviluppo rurale e ho alcune aziende agricole da proporvi… Devo però capire meglio…. Mia mail…. info@ecoturismovaltellina.it

  2. TommySgn ha detto:

    Io sono interessato a partecipare ma non ho un casale purtroppo

  3. ccarnemolla ha detto:

    Anch’io sono molto interessata a partecipare, non ho il casale ma mi piacerebbe partecipare al progetto.

  4. Trieste ha detto:

    Non ho un casale, ma sarei interessato a partecipare

  5. andreaandrea ha detto:

    Andrea 3442869678

  6. Pescara ha detto:

    messaggio per massimo giana, vorrei info circa aziende agricole che puoi proporre come promotore di sviluppo rurale. Grazie

  7. Schweiz ha detto:

    Ciao
    Io avrei un casale in Toscana.
    Possiamo entrare in contatto?
    saluti
    Maya

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Sea-ty e le reti fantasma: “Liberiamo i fondali dalle attrezzature da pesca abbandonate”

|

Nasce il Badante agricolo di comunità che aiuta le persone anziane nella cura dell’orto

|

L’apprendimento non va in vacanza: cronaca di un’estate da homeschooler

|

Caltanissetta ricorda i “carusi di Sicilia”, i piccoli schiavi delle miniere di zolfo

|

Paolo Rumiz: i viaggi e la riscoperta dei monti naviganti

|

Sensuability: per uscire vivi, gioiosi e gaudenti dalla morsa dei tabù – Amore Che Cambia #18

|

Alla facoltà di infermieristica gli studenti imparano la gentilezza