Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
Bacheca cerco/offro
7 Dic 2020

Cerco persone per condividere casale in campagna o due stanze libere in realtà rurale

Scritto da: Greta
Cerco persone per condividere casale in campagna o due stanze libere in realtà rurale

Ciao a tutti, siamo due amiche di 36 anni che vogliono passare qualche mese in mezzo alla natura. Abbiamo trovato un bellissimo casale in provincia di Alessandria con quattro camere da letto e vorremmo affittarlo per un paio di mesi (ha internet per chi deve lavorare in smart working). Stiamo cercando altre due persone che abbiano la nostra stessa visione e abbiano voglia di condividere con noi questo progetto: vivere per un periodo a contatto con la natura e nel frattempo dedicarsi a sviluppare i propri lati artistici, artigianali o naturalistici.
L’idea è quella di condividere questo periodo difficile con delle persone che abbiano interessi simili ai nostri, per trarre reciprocamente spunti interessanti durante questo periodo di convivenza e poi chissà, magari iniziare proprio in questo periodo un cammino verso un tipo di vita diversa, a contatto con la natura e con i mestieri manuali e artigianali.
I nostri interessi: pittura, falegnameria, ceramica, orto ed erboristeria, body painting, piccolo artigianato (macramè, cucito, etc) , yoga, escursionismo… e tutto ciò che c’entra con la vita di campagna.
L’affitto verrebbe diviso tra tutti equamente, il periodo sarebbe gennaio-febbraio.
Si cercano persone capaci di condividere spazi comuni con rispetto reciproco.
In alternativa, se già vivete in un posto simile, condividete i nostri interessi e avete due stanze libere contattatemi. Siamo disponibili anche per aiutare in lavori quotidiani, una o due ore al giorno, lavoriamo full time e ci serve un posto con connessione internet stabile.
Grazie!
Greta

4 risposte a “Cerco persone per condividere casale in campagna o due stanze libere in realtà rurale”

  1. Avatar Armonianascosta ha detto:

    Ciao, sono un fotografo, ahimè 56 anni anche se capa pazza. Volevo chiedervi per quali mesi e con che costi.
    Grazie, Giorgio

  2. Avatar Denise ha detto:

    Ciao, anch’io ho 36 anni e sono molto interessata al vostro progetto. Sto cercando una stanza proprio in questo periodo. Vi lascio il mio contatto 3297937694, potremmo sentirci per parlarne meglio.
    Denise

  3. Avatar cirigun ha detto:

    come contattarvi in privato?

  4. Avatar Saltimbanco ha detto:

    Ciao! Noi viviamo già in una cascina in prov. Di Alessandria, non abbiamo stanze da ffittare ma se avete bisogno di qualsiasi cosa potete venire a trovarci e possiamo ospitarvi anche per qualche giorno se ne avete bisogno temporaneamente. Siamo un gruppo di circensi (senza animali), abbiamo una palestra dove ci alleniamo e spazi comuni dove facciamo varie attività. Abbiamo 5 bambine in casa e ogni famiglia ha il proprio appartamento indipendente più una grande stanza per gli ospiti e roulotte in giardino. Buona fortuna per tutto! 3409313413

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

L’accelerazione del riscaldamento globale – Io Non Mi Rassegno #289

|

Grande Ulivo: «Da discarica a luogo di armonia, didattica e accoglienza»

|

Come tutto ebbe inizio – Io rifaccio casa così #1

|

Irene e il suo forno di comunità: “Torno nella mia città per fare il pane e creare relazioni”

|

La comunità di Porto di Terra: vivere la montagna della Sicilia tra permacultura e transizione – Io faccio così #314

|

Risate e positività per trasmettere buonumore ai tempi dell’infodemia da Covid-19

|

Le risorse non bastano per tutti, ma davvero è solo un problema di sovrappopolamento?

|

Cinque amiche creano una community per supportare le donne nel mondo del lavoro