Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
Bacheca cerco/offro
29 Mar 2021

Cerco un posto dove abitare, vivere e lavorare in zona campagna riminese

Scritto da: Alfredo
Cerco un posto dove abitare, vivere e lavorare in zona campagna riminese

Buongiorno a tutti. Faccio la mia presentazione…….
Mi chiamo Alfredo: ho 52 anni, vivo attualmente in provincia di Bologna, ma ho vissuto circa 6 anni e mezzo a Rimini fino al 2019 (dove sono ancora residente)……..

Sono un ex avvocato ed ho lavorato quasi 10 anni nei negozi di elettronica con varie mansioni, sviluppando diverse competenze in ambito informatico (telefonia, pc, tablet, setup e configurazioni), editing, logistico, di vendita ed organizzativo…..
Mi piace fare sport, muovermi, andare in bici, il mare… Sono appassionato anche di orticoltura, piante e natura….
Pratico l’igienismo ed uno stile di vita naturale (nessun eccesso, no fumo e alcool)

COSA CERCO: un posto nelle zone riminesi in campagna, dove poter vivere serenamente relazionandomi con Anime affini, libere e consapevoli, e poter svolgere varie attività in base alle mie competenze e passioni. Faccio, altresì, presente di disporre attualmente di risorse economiche non elevate, ma che posso offrire tutto me stesso, il mio sapere, la mia disponibilità e le mie competenze, tanto entusiasmo e voglia di vivere….Ben vengano proposte di affitto in condivisione e co-housing.. L’abitare deve essere sganciato da logiche di puro profitto commerciale.
Grazie a tutti.
Per contatti: Alfredo, 324.6107410

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

La diga della discordia che divide l’Africa orientale – Io Non Mi Rassegno #351

|

Sicilia Che Cambia: noi siamo pronti… e voi?

|

Tracciaminima: un trekking per riscoprire “in punta di piedi” il Lago Maggiore

|

Mimosa: il sostegno alle vittime di sfruttamento sessuale arriva dai cittadini

|

“Gli asini ci insegnano la calma e a vivere la vita ai ritmi della natura”

|

VocAMOlario: impariamo a parlare di amore e sessualità – Amore Che Cambia #2

|

Proxima: una sartoria sociale dove ricucire tessuti e vite

|

Tribal Italia: portiamo etica e sostenibilità nel mondo degli integratori