Bacheca cerco/offro
24 Feb 2022

Cerco una d’amor dimora

Scritto da: Lisa
Cerco una d’amor dimora

Buonasera ad ognun di voi❤️

Mi sono finalmente decisa a scrivere perché credo che, sia per le energie che per l’affinità, questa comunità possa aiutarmi a trovare una piccola dimora.

In particolare, sto cercando una casa oppure parte di essa in un contesto di comunità. Sarebbe per me congeniale anche una struttura in parte adibita ad accoglienza turistica che potrei gestire, come ho già fatto, in cambio di alloggio. Insomma, sono disponibile a valutare ogni proposta che vorrete farmi, per me l’importante è che si tratti di un luogo in campagna sebbene raggiungibile. In questo momento sono appoggiata a casa di un amico da cui vorrei andar via appena possibile, faccio la burattinaia, scrivo, studio e sono anni che non ho una base di cui adesso ho una profonda necessità.

Sebbene non abbia particolari preferenze di zona, prediligerei Emilia, Lazio e Sicilia ma per me l’aspetto più importante è quello umano, per cui sono disponibile anche a prendere in esame altre regioni.

Grazie dal cuore,

Lisa
❤️

2 risposte a “Cerco una d’amor dimora”

  1. Melania ha detto:

    Ciao Lisa,
    mi chiamo Melania e vivo in un paesino in provincia di Lecce, chiamato Salice Salentino. Mi sono ritrasferita nel mio paese, dove sto adibendo la mia casa in un Bed&Breakfast.
    Avrei una stanza dove potrei ospitarti. Mi farebbe piacere conoscere e avere intorno a me gente così particolare, mi piacciono molto i burattini 🙂 Ciao!

  2. Casale_Rappini ha detto:

    Ciao Lisa!
    Sono Raquel e gestisco un casale a Terracina insieme a mia madre (Nuria). Siamo spagnole e al casale abbiamo sia un’associazione culturale sia una locazione turistica. Ogni anno ho trovato amic* o volontari* che mi sono venuti a dare una mano, perché in due è difficile. Quest’anno vorrei provare qualcosa di diverso; mettere a disposizione a un appartamento da aprile a settembre/ottobre a una coppia (di amiche o amici, amorose o amorosi, di fratelli o sorelle… insomma, per me l’importante è che si conoscano) a cambio di lavoro. Mi piacerebbe che le persone abbiano comunque tempo di fare smart working (abbiamo una sala adibita a co-working con la connessione internet) o quel che sia necessario per loro.
    Se sei interessata scrivimi pure (info@casalerappini.it)

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Le “relazioni pericolose” di Cingolani – Io Non Mi Rassegno #525

|

“La tempesta Vaia ci ha lacerato, ma ci ha anche spinto a fare qualcosa per il nostro Pianeta”

|

MedReAct: “Ecco come difendiamo il Mediterraneo dalla pesca intensiva e dai cambiamenti climatici”

|

Combustibili fossili: censura mediatica e repressione colpiscono Italia Che Cambia e Fridays For Future

|

La finanza etica può contrastare l’economia di guerra? Secondo Anna Fasano sì. Ecco come…

|

Stavolta tocca a noi. Emerging Communities sbarca a Mantova per scoprire Italia che Cambia

|

Dalle multinazionali alla terra, il ritorno di Nella De Vita in Calabria – Io Faccio Così #354

|

Vivere in barca vela con tre figli e un cane. Insieme nel bene e nel mare