Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
Bacheca cerco/offro
9 Dic 2020

Cerco un’azienda agricola per le attività della nostra associazione

Scritto da: giuliana
Cerco un’azienda agricola per le attività della nostra associazione

Siamo una piccola associazione di promozione sociale del Modenese, che si è sempre occupata di avvicinamento al mondo animale e a tematiche di educazione e sostenibilità ambientale, attività che svolgiamo in collaborazione con la nostra cavallina, due simpaticissimi pony e le nostre amiche api. La nostra sede, purtroppo, dal 2013 ad oggi è stata circondata e inglobata da frutteti intensivi, con annessi e connessi pesticidi e insetticidi che rendono ormai impossibile la nostra sopravvivenza. Cerchiamo un’azienda agricola possibilmente biologica tra Modena e Bologna (o zone limitrofe) con cui avviare una collaborazione e progetti virtuosi. La nostra email è feliciecontenti@outlook.com

Una replica a “Cerco un’azienda agricola per le attività della nostra associazione”

  1. Avatar MassimoGiana ha detto:

    Buonasera, sono un promotore di sviluppo rurale. Mi occupo anche di fare incontrare offerta domanda di aziende agricole….dando anche appoggio e monitoraggio di bandi pubblici per favorire gli acquirenti nonché segnalare istituti bancari disponinili ad appoggiare iniziative sostenibili. Sono Massimo Giana cell 371 434 6041. mail info@ecoturismovaltellina.it
    Anche solo per uno scambio di idee sono a disposizione.
    Buona serata

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Un po’ di chiarezza sull’acqua radioattiva di Fukushima – Io Non Mi Rassegno #349

|

Curare di più l’ambiente e lo stile di vita per aumentare la longevità sana

|

Dall’ufficio di una multinazionale al frutteto: la storia di Elisabetta e Corrado

|

Mentorship, il progetto che aiuta gli studenti che stanno ai margini

|

“Ex anoressica, ho studiato un modo per aiutare chi soffre di questo male”

|

Una legge per ecovillaggi, cohousing e comunità intenzionali

|

Dall’arte all’intelligenza artificiale, il Nuovo Rinascimento di Sineglossa – Io faccio così #325

|

Covid e lockdown: perché i bambini sono sempre gli ultimi?