Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
Bacheca cerco/offro
7 Set 2020

Offro porzione d’immobile e terreni in Maremma

Scritto da: Luigi
Offro porzione d’immobile e terreni in Maremma

Mia moglie e nipoti sono proprietari di una porzione di circa 18 parti su 144 d’ immobile collabente, quasi del tutto distrutto e crollato nel tempo.

La proprietà dell’intero rudere è definita “indivisa”.

Per proprietà del coniuge, intendesi quelle che furono un paio di stanze in una casa colonica, di circa 50 mq, interne all’immobile, in cui nacque e visse il genitore.

La proprietà include vari appezzamenti di terreno circostanti, per circa 4 ettari, nelle stesse quote centesimali, che davano sostentamento alle famiglie lì residenti.

La proprietà è suddivisa tra 35 comproprietari,  alcuni dei quali defunti da tempo e i cui eredi non hanno provveduto alla successione testamentaria.

Mia moglie e  nipoti cedono al prezzo simbolico di 1 euro, per ciascuno di loro, le loro quote;  desiderano così dare opportunità al prossimo.

L’immobile dispone di energia elettrica, non ha allaccio acqua, ha un vicino, residente, 65enne.

L’immobile non è oggi abitabile, da ricostruire in pianta; si raggiunge su strada vicinale non asfaltata, di circa 3 km, in frazione del comune di Sorano (Gr).

Resto in attesa di un contatto, anche su Messenger e/o WA

Una replica a “Offro porzione d’immobile e terreni in Maremma”

  1. Avatar VT ha detto:

    Salve,
    ho letto il suo annuncio su Italia Che Cambia, cosa ne pensa di sentirci per telefono o via mail con qualche dettaglio in più?
    Grazie
    Ale
    3384785838
    aspina2010@gmail.com

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Dal Keystone XL all’accordo di Parigi, le prime mosse di Biden – Io Non Mi Rassegno #291

|

Paolo Rossi, il fotografo dei lupi: “Vi racconto il mio nuovo cortometraggio”

|

Unione Europea: “La crescita economica distrugge la salute dell’uomo e dell’ambiente”

|

Mafric, la realtà di moda etica e sostenibile che porta l’Africa a Milano

|

Dal turismo di massa alla deforestazione, ecco come la speculazione minaccia montagne e foreste italiane

|

Luca Recchia, il giovane designer che ha inventato un gioco per stimolare l’apprendimento creativo

|

Come tutto ebbe inizio – Io rifaccio casa così #1

|

Irene e il suo forno di comunità: “Torno nella mia città per fare il pane e creare relazioni”