Bacheca cerco/offro
13 Ott 2020

Cerco un lavoro che mi faccia star bene e sentire utile

Scritto da: Mario
Cerco un lavoro che mi faccia star bene e sentire utile

Salve, mi chiamo Mario e sono in cerca di un lavoro. Pur essendo consapevole del fatto che se si cerca qualcosa bisognerebbe anche sapere cosa si sta cercando, non ho una richiesta precisa, sarà perché mi hanno montato male! Non cerco un lavoro per il gusto del guadagno, non sto cercando un lavoro che non mi faccia crescere, che distrugga ciò che di bello la natura ci ha regalato, che preveda il “lecchinaggio” per la gioia di far carriera.

Quello di cui sono certo è che vorrei sentirmi utile, che potrebbe esistere un altro mondo, un mondo in cui l’uomo ritorna a sentirsi parte di esso e faccia di tutto per limitare il suo impatto, che mi piace stare all’aria aperta, camminare, imparare saperi antichi, ascoltare storie, che mi piace il teatro, che mi piacerebbe conoscere pratiche spirituali, imparare l’artigianato (anche se non mai fatto nulla, perché sono saperi che solitamente si tramandano).

Cerco sopratutto qualcosa che comporti serenità, cose che, in un lavoro da impiegato, da tutti reputato normale, io non ho trovato.

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Le contraddizioni della transizione ecologica nella voce degli indigeni – #418

|

Migliaia di partecipanti e un manifesto del turismo responsabile: ecco IT.A.CÀ 2021

|

Avete passato un buon Black Friday? Ecco a cosa è servita la vostra “felicità”

|

SUQ, il bazar dei popoli dove l’arte si intreccia con le culture del mondo – #10

|

Mondeggi, la fattoria senza padroni, chiama a raccolta il mondo della permacultura per riprogettarsi

|

Il diritto dei bambini all’aria pulita: le strade scolastiche come antidoto a traffico e inquinamento

|

Fuga dalla città. Una seconda vita sulle colline piacentine

|

Assamil: una delle comunità più giovani d’Italia cresce e cerca una nuova casa