Bacheca cerco/offro
5 Feb 2021

Cerco luogo ove tornare indietro per andare avanti e ricreare una società Gilanica

Scritto da: Oby
Cerco luogo ove tornare indietro per andare avanti e ricreare una società Gilanica

Dalle Bolle Papali a Trump, da Enky ed En Lil a Republik Of Italy, tutto è in mano a chi detiene il Denaro, e lo usa per generare schiavitù.
Occorre quindi spezzare questa linea invisibile e tornare a realtà “circolari” ove il valore è L’Uomo, e non ciò che possiede ma ciò che è. Tornare alla natura è l’unica azione che produce il cambiamento. Ricreare ciò che in antichità ha generato ben essere, le società Gilaniche.

Quindi, cerco realtà esistenti o in formazione, libere, autonome al “servizio” della natura. Anime e realtà Mature di età, (fuori dalla New Age), pratiche, determinate e consapevoli che l’uomo/donna vale 1 a prescindere essendo anima. Valori irrinunciabili sono: auto costruzione, auto sopravvivenza alimentare, autogestione consapevole, nessuna dipendenza dal denaro salvo i minimi indispensabili e in via di abbandono definitivo. Porto con me la mia esperienza derivata da studi ricerche azioni.

Chi cerca le stesse realtà o è in procinto di crearne o la sta già creando, è benvenuto. Sono quindi pronto a iniziare a dialogare. Grazie a tutti e buon cammino.

3 risposte a “Cerco luogo ove tornare indietro per andare avanti e ricreare una società Gilanica”

  1. ivan ha detto:

    Salve sto cercandodi cominciare un progetto di autonomia anche se non piu giovanissimo. Sto cercando una cascina con del terreno tra il canavese biellese monferrato o al limite langhe. Una delle mie preoccupazioni é quella di trovare delle persone sul territorio disposte ad un aiuto e una collaborazione o comunque una rete territoriale piu o meno esistente a cui appoggiarsi in caso di bisogno e con cui collaborare fornendo anche il mio aiuto. Tendenzialmente mi lancio da solo in questa avventura e per esperienze personali pregresse so che l’aiuto e la presenza di una comunità attorno é indispensabile. Se qualcuno fosse interessato a condividere riflessioni o idee é il benvenuto.

  2. Eidenai ha detto:

    ciao. le società gilaniche sono forme che hanno sempre colpito la.mia attenzione. vorrei entrare in contatto con te . grazie a presto la mia mail è eidenai.c@gmail.com

  3. Daniele81 ha detto:

    Finalmente si ragiona! Personalmente sto proprio cercando una realtà del genere e delle genti che ragionino concretamente così! Sono convinto che il vero cambiamento non sia inventarsi un’altro metodo per far denaro, sia esso cripto, elettronico o l’attuale, e continuare a vivacchiare di fatto continuando ad alimentare ciò che ci ha portato ai giorni nostri e che, ci sta inesorabilmente portando a schiantarci contro una montagna, a folle velocità e che, non ha intenzione di portarci da nessun altra parte! Sono Veneto, ed anticamente anche gli antenati Venetici adoravano una Dea, Reitia, che tutelava la Natura Selvaggia e le Acque. Rimaniamo in contatto!

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

L’incidente nucleare cinese, i missili su Gaza, il vertice Putin-Biden – Io Non Mi Rassegno 390

|

L’economista Paolo Collini: serve un Recovery Plan sostenibile e per i giovani

|

Torna il Cammino delle Panchine, per ripartire dopo la pandemia

|

Centro Kratas, un’oasi spirituale ed ecologica tra i monti Sicani

|

L’Oasi di Camilla, dove gli animali possono trovare nuova vita

|

La rete di comuni che combatte lo spreco istituendo un nuovo Centro del Riuso

|

Leonardo, il diciottenne che si batte contro il bullismo e le disabilità

|

Rifugio Re_Esistente: l’appennino che resiste e rinasce