Bacheca cerco/offro
1 Lug 2024

Vendo villa di fine ‘800, parzialmente ristrutturata immersa nel verde

Scritto da: Marco
Salva nei preferiti
Vendo villa di fine ‘800, parzialmente ristrutturata immersa nel verde

Buongiorno a tutti, ho acquistato nel 2006 una villa immersa nel verde, posta nei pressi di un santuario e precisamente il Santuario del Cavallero sito in Valle Sessera, nel comune di Coggiola (BI). Il luogo, circondato da boschi di castagni è solcato dal fiume Sessera e da un suo immissario il Rio Cavallero (ove si può fare il bagno nelle calde giornate estive). Per raggiungere la casa bisogna lasciare la macchina e percorrere un sentiero che in una decina di minuti porta al Santuario e subito dopo all’abitazione.
Io e mia moglie abbiamo iniziato nel 2012 i lavori di ristrutturazione ed abbiamo sistemato 1 dei 3 piani a disposizione rendendolo abitabile ma poi, con l’arrivo di nostro figlio e del lavoro per entrambi abbiamo rallentato e poi sospeso i lavori di avanzamento dedicandoci quasi esclusivamente al mantenimento del posto ed all’apicoltura in quanto abbiamo un apiario all’interno della proprietà che ad oggi ci da l’opportunità di godere di un ottimo miele! Tornando all’annuncio volevo proporre la vendita dell’abitazione costituita dall’intera villa (circa 500mq coperti divisi in 3 piani (P.-1 stalla coperta, p.t. ampi 3 ampi locali con possibilità di adibirli a salone ricettivo, p.1 alloggio da ristrutturare e p.2 alloggio ristrutturato con cucina, soggiorno di circa 50mq. bagno, camera matrimoniale e 3 camere singole 2 ancora da sistemare) e dal terreno che la circonda e che occupa all’incirca 2000mq. di terreno terrazzato.
Se qualcuno è interessato a fare una visita scrivetemi. A presto!!

2 risposte a “Vendo villa di fine ‘800, parzialmente ristrutturata immersa nel verde”

  1. wanderlale ha detto:

    Peccato,se fosse stata una casetta più piccola sarebbe stato il mio sogno..ma così troppo grande e ingestibile per me…peccato vogliate lasciare un posto così bello

  2. MarcoFerraris ha detto:

    Già se lo fosse sarebbe perfetta anche per noi, purtroppo non riusciamo piu a soddisfarne le esigenze e quindi siamo costretti a fare questa scelta anche se a malincuore…

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Zoomafia, animali infetti macellati e salute pubblica – INMR Sicilia #4

|

Change!, la mostra che parla di Po, siccità e crisi climatica

|

Il volontariato che fa scoprire il mondo: la storia di Emily, giovane wwoofer

|

Open Accessible Cooking, il progetto di Elena e Andrea per una cucina accessibile

|

Falsi santuari: come riconoscere quelli che sfruttano gli animali per business

|

Quanto inquina una guerra? Le risposta dei Medici per l’Ambiente

|

I numeri del disastro ambientale nel Sulcis tra PFAS, cadmio e mancate bonifiche

|

Festival delle Cose Belle 2024: “asimmetrie” per ridefinire i paradigmi di perfezione

string(9) "nazionale"