Bacheca cerco/offro
18 Gen 2022

Vendo villetta 100% ecologica con terreno

Scritto da: Saverio
Vendo villetta 100% ecologica con terreno

Buongiorno, mi chiamo Saverio e abito nella bassa parmense. Ho deciso di mettere in vendita la mia casa, per due motivi: era stata pensata per ospitare anche i miei genitori ma ora non ci sono più ed è diventata troppo grande per me, inoltre è un po’ di tempo che mi frulla in testa l’idea di fare il nomade in giro per il mondo per qualche anno e poi si vedrà… Ma veniamo al sodo. La casa si trova nelle campagne della frazione Carzeto del comune di Soragna in provincia di Parma, in una zona tranquillissima dove non passano auto ma allo stesso tempo vicina a tutti i servizi e alle principali vie di comunicazione (5 km dai paesi di Soragna e San Secondo, 10 km dal casello autostradale di Fidenza, 25 km da Parma). E’ interamente costruita in legno (pino artico, che è di maggiore qualità e resistenza rispetto all’abete rosso comunemente usato), antisismica, classe A1, con impianto fotovoltaico di 6kw e riscaldamento / raffrescamento / acqua calda sanitaria con pompa di calore (sostituita da poco con una nuova di ultima generazione della marca migliore sul mercato), non c’è gas, funziona tutto con l’energia elettrica e i consumi sono bassissimi (400€ all’anno in media, non è un errore di battitura, sono davvero solamente 400€ all’anno). E’ grande 150mq, più 45mq tra balcone e terrazzo, più 50mq di portico coperto. Al piano terra c’è un open space sala+cucina (ma si può ricavare comodamente una stanza in più riducendo la sala), un bagno/lavanderia, e una cantina/stanza tecnica; al primo piano ci sono due camere matrimoniali, un bagno grande, e un soppalco di 20mq (che potrebbe anche essere chiuso per ricavare un’ulteriore stanza). La casa è tutta legno a vista sia dentro sia fuori, ma se non piace si può intonacare senza problemi per ottenere l’aspetto di una casa tradizionale. L’anno di costruzione è il 2010. Il terreno di pertinenza dell’abitazione è di 3500mq circa, tutto piantumato (gli alberi sono già abbastanza grandi, fra 10 anni saranno una meraviglia!!!) e sul lato sud c’è un frutteto con svariate piante di mele, pere, pesche, albicocche, prugne, ciliegie, amarene; c’è inoltre sufficiente spazio per fare un grande orto e anche per allevare animali di piccola/media taglia. Davanti alla casa c’è un grande pergolato ricoperto da glicini (la foto è di qualche anno fa, ora è fittissimo e profumatissimo in periodo di fioritura), insieme a un gazebo di 16mq con illuminazione. Sul retro e distaccata dalla casa è anche presente una costruzione accessoria “alla buona” di circa 60mq, attualmente usato come ricovero attrezzi ma sarebbe perfetto anche per gli animali, e se si vuole è anche possibile costruire un garage di 27mq massimo. L’acqua corrente proviene dal pozzo che è privato (acqua limpida e potabile), quindi non ci sono costi e si possono tranquillamente innaffiare grandi superfici. Il posto è sempre leggermente ventilato, il che lo rende piacevole anche in piena estate quando c’è molto caldo. La richiesta è di 420.000€. Lo so, è un prezzo impegnativo, ma la casa è praticamente nuova e c’è da considerare che per fare una casa con le stesse caratteristiche oggi si spenderebbero minimo 100.000€ in più; inoltre l’impianto fotovoltaico beneficia di incentivi pari a circa 3.000€ all’anno fino al 2029, incentivi che verranno incassati dall’acquirente dopo il passaggio di proprietà dell’immobile. A parte si può trattare anche la vendita dell’arredamento, che è molto particolare e unico nel suo genere. Per richiedere altre foto o per vedere la proprietà chiamatemi al 340-3941793 e si organizza.

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Giornalista, un mestiere pericoloso – #523

|

Spiegare la guerra ai bambini: c’è un modo giusto per farlo?

|

Facciamo il sapone, il libro che spiega l’autoproduzione ai più piccoli

|

La storia di Mathias, il contadino che ha guidato la sua gente nella battaglia contro una multinazionale

|

Sabina Licursi: “La vita delle aree interne della Calabria è strettamente legata alla restanza dei giovani”

|

Viaggi digitali per alleviare la solitudine degli anziani ospiti delle RSA

|

Inaugurata la panchina della pace: un angolo dove sedersi a riflettere sul presente

|

Le persone piccole: come crescono i bambini e le bambine nella comunità educante di un ecovillaggio