Termini e condizioni

1. Il tuo contributo sosterrà Italia che Cambia associazione di promozione sociale (Via Gregorio Ricci Curbastro, 56 – 00149 Roma; CF: 97761390588; P. IVA: 12511651007) e testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma n. 65/2015 del 28 aprile 2015. Iscrizione ROC n. 24323.

2. L’attivazione del contributo economico, anche ricorsivo, non comporta essere socio dell’associazione.

3. Il contributo economico è pagabile tramite conto paypal, tramite carta di credito usando la piattaforma di paypal, o tramite bonifico ricorrente sempre attraverso il servizio mybank tramite paypal.

4. Il contributo economico ricorsivo mensile si rinnova automaticamente ogni mese.

5. Il contributo economico ricorsivo annuale si rinnova automaticamente ogni anno.

6. Potrai disattivare il tuo contributo ricorsivo quando desideri direttamente dal portale di PayPal

7. Il contributo economico libero è una donazione una tantum che non prevede ulteriori esborsi se non autorizzati espressamente con un nuovo accesso alla pagina contribuisci.

8. Il contributo economico può essere detraibile dalle tasse, contatta la mail agenti@italiachecambia.org per ottenere la tua ricevuta.

9. Come donatore riceverai l’ebook de I diari nei viaggi nell’Italia che Cambia.

10. Per donazioni ricorsive mensili o donazioni annuali superiori ai 100€ riceverai una copia del libro E ora si cambia – vincitore del premio Firenze per la Pace – e ti inviteremo a partecipare all’incontro annuale di Italia che Cambia.

Daniela Ducato è la nuova presidente di WWF Italia! – #528

|

Grounded: ritrovarsi in alta montagna per riconnettersi alla natura ed esplorare il proprio potenziale

|

Sicily coast to coast, il giro della Sicilia in bicicletta per raccogliere fondi per la disabilità

|

Ci sarà un bel clima: il collettivo che valorizza la montagna a passo lento

|

La storia di Adele, che è tornata in Calabria per fare l’artigiana e vivere la sua terra

|

Obbligo vaccinale per le professioni socio-sanitarie: cosa sta succedendo all’interno degli Ordini?

|

La cosmetologa Gloriana Assalti: “Non vergognatevi del vostro corpo, valorizzatelo”

|

Da Tunisi a Milano in bicicletta: “Lo faccio per sostenere chi salva vite umane”