Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

Aboca edizioni

Aboca edizioni

Aboca Edizioni-Idee per promuovere cultura, salute e natura

Aboca Edizioni nasce con l’intento di condividere con i lettori i valori che contraddistinguono l’azienda Aboca: natura, cultura, storia, ecologia, scienza, salute e arte.

Per questo nel tempo ha sviluppato una ricca produzione di titoli dedicati all’editoria scientifica, storica e di pregio.
Le diverse linee editoriali rispondono all’esigenza di approfondire e divulgare i percorsi di ricerca aziendale, in particolare:
• l’importanza storica e scientifica delle piante medicinali per la salvaguardia della salute nel pieno rispetto dell’organismo;
• la ricerca di un rapporto con la natura che veda la possibilità di un’evoluzione dell’uomo in armonia con l’ambiente;
• il recupero storico e artistico della millenaria tradizione che considera le piante protagoniste della medicina nei secoli.

Aboca edizioni in particolare propone:

LIBRI DI CULTURA STORICA E SCIENTIFICA
Una selezione di titoli destinati sia all’approfondimento che alla divulgazione, in ambito storico e scientifico.

ECOLOGIA E SCIENZA
Studi e ricerche per riflettere sul rapporto che lega Uomo e Natura.
Tra i titoli recentemente pubblicati:
“Ecologia del Desiderio-Curare il pianeta senza rinunce” di Antonio Cianciullo;
“Ecologia del diritto-Scienza, politica, beni comuni” di Ugo Mattei e Fritijof Capra;
“Botanica-Viaggio nell’universo vegetale” di Stefano Mancuso (a cui è collegato lo spettacolo “Botanica” del collettivo musicale Deproducers con Stefano Mancuso);
“Il mio orto tra cielo e terra-Appunti di meteorologia e ecologia agraria per salvare clima e cavoli” di Luca Mercalli (a cui è collegato lo spettacolo prodotto da Aboca “Non ci sono più le mezze stagioni” con Luca Mercalli e la Banda Osiris).

STORIA, CULTURA E ARTE
La natura nel corso dei secoli: tradizioni, simboli e mitologia.

APPROFONDIMENTI
Riflessioni e idee sui grandi temi di oggi.

NATURA E SALUTE
Conoscere le piante e conoscere il nostro organismo.

EDITORIA PREGIATA E FACSIMILI
Facsimili e anastatiche di antichi erbari e di preziosi manoscritti, medici e scientifici, realizzati artigianalmente in un numero limitato di esemplari e corredati da un certificato di garanzia.

NARRATIVA
Racconti e romanzi tra salute, ambiente e natura.

FLOWER COLLECTION
Aboca Edizioni si completa con una linea di cartoleria realizzata con le immagini botaniche tratte dagli antichi erbari di Aboca Museum.

www.abocashop.it

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Telefono

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci