La mappa dell'Italia che Cambia

AiutaUnoSmidollato

AiutaUnoSmidollato

Il progetto Aiutaunosmidollato nasce da un’idea di Davide Stefani e Sandro Pupillo che nel corso degli ultimi anni hanno dovuto passare tanti giorni in ospedale, il primo per un’Anemia Aplastica Severa, il secondo per una forma acuta di Leucemia Promielocitica curata con un trapianto di midollo osseo. Davide e Sandro hanno conosciuto tante altre persone, come loro malate, con cui hanno condiviso e condividono gioie e dolori. Chi ha vissuto lunghi periodi di malattia sa cosa si intende quando si dice che si diventa una specie di grande famiglia. Si diventa “abitanti” di una comunità virtuale, legata da un denominatore comune: la salute! Questo aiuta ad affrontare le terapie con serenità, in un continuo scambio di gesti d’amore e di sostegno che aiuta moltissimo. Si creano legami forti con persone sconosciute: non sai chi siano, non sei al corrente della loro storia, ma diventano come sorelle e fratelli.

Il sogno di entrambi è sempre stato quello di riuscire, anche attraverso il racconto delle proprie storie, a trovare dei giovani tra i 18 e i 35 anni, con un peso superiore ai 50 kg, disposti ad essere protagoniste di un meraviglioso gesto d’amore! Nel mondo sono davvero molte le persone in attesa di poter fare il trapianto di midollo osseo e questo perché, purtroppo, la compatibilità tra soggetti è veramente molto bassa. Oggi la percentuale si attesta circa su 1:100.000.

E’ venuto quindi spontaneo creare una campagna di sensibilizzazione rivolta a tutte quelle ragazze e a quei ragazzi che hanno voglia di mettersi in gioco.

La campagna di sensibilizzazione si chiama ‪#‎aiutaunosmidollato! e l’obiettivo principale è quello di sensibilizzare i giovani alla tipizzazione, ovvero a sottoporsi ad un banale prelievo del sangue per diventare potenziali donatori di midollo osseo. Già in molti hanno risposto all’appello e grazie al loro meraviglioso gesto, sono diventati donatori di Vita! Si sono messi a disposizione delle moltissime persone che sono in attesa di trapianto o che hanno bisogno di trasfusioni. Salveranno una Vita, anzi di più: salveranno famiglie e reti di relazioni.

Anche il cantautore vicentino Luca Bassanese ha voluto aderire al progetto realizzando, con Sandro Pupillo protagonista, il videoclip della canzone ”Siamo la pioggia e siamo il sole” estratto dall’ultimo album del cantautore Luca Bassanese “Colpiscimi felicità” (prodotto da Stefano Florio per Buenaonda Etichetta Discografica/The Saifam Group). La canzone, ricca di elementi evocativi e ritagli di vita che dipingono la realtà, racconta il senso dell’esistenza che si nasconde tra gli anfratti della quotidianità, tra le pieghe della vita, come una strana felicità in cui il desiderio di sentirsi vivi è così forte da catapultarci all’improvviso in un giorno di sole e pioggia, orizzonte di luce caleidoscopica, arcobaleno.

Con questo video a sostegno della campagna #aiutaunosmidollato, Davide e Sandro si prefiggono l’obiettivo di avviare un percorso di incontri con gli studenti, in collaborazione con ADMO, per sensibilizzarli sul tema della donazione del midollo osseo utilizzando un linguaggio trasversale.

Ultimo aggiornamento del 18 Gennaio 2023

Articoli che parlano di questa realtà

Aiutaunosmidollato, il sogno nato da un’amicizia che ha salvato tante vite umane
Aiutaunosmidollato, il sogno nato da un’amicizia che ha salvato tante vite umane

Approfondisci

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Instagram

Youtube