Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

L’Albero Vagabondo

L’Albero Vagabondo

L’iniziativa L’Albero Vagabondo è stata ideata, progettata e realizzata dall’Associazione culturale Giovanni Spiniello e, dal 2013, viene portata avanti dall’Associazione culturale L’Albero Vagabondo. L’idea sviluppa e attualizza il percorso di interventi nel sociale che l’artista porta avanti fin dagli anni ’60 coniugando arte nel sociale, didattica e sperimentazione tecnica nei momenti dell’happening. Il viaggio dell’Albero e la Festa del colore dell’Albero Vagabondo continueranno in base alle adesioni dei comitati, delle organizzazioni, istituzioni, associazioni.

L’Albero è stato realizzato per la prima volta nel Natale 2008, sui tetti del centro storico di Avellino, come protesta contro la Discarica sul Formicoso. Negli anni successivi è diventato un progetto più ampio, teso a sollecitare interventi reali di pulizia e bonifica delle montagne minacciate dalle attività di sversamento dei rifiuti anche tossici da parte di cittadini e imprese, nella generale indifferenza e inazione delle istituzioni sia per mancanza di fondi e risorse, sia per disinteresse. Per questo lavoriamo per sensibilizzare gli adulti, tramite i bambini, al rispetto delle montagne, dei boschi, dei fiumi, delle campagne.

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci