Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

Arch’i Nuè

Arch’i Nuè

L’Associazione culturale pedagogica Arch’i Nuè nasce nel 2007 dalla volontà di un gruppo di genitori simpatizzanti della pedagogia e filosofia di Rudolf Steiner.

Nel 2008 si forma una classe di scuola familiare che accompagnerà i bambini alla soglia delle classi superiori. Nel 2009 prende vita il gruppo dei bambini dai 3 ai 6 anni e nel 2010 lo spazio si apre anche ai bimbi da uno a 3 anni. Nel 2011 una nuova prima classe di scuola familiare si propone di seguire i bimbi dai 6 ai 14 anni.

Arch’i Nuè accoglie bambini e ragazzi senza distinzione di razza, religione e condizione sociale, si autofinanzia con le rette delle famiglie e sostiene la pedagogia steineriana, che ha come obiettivo l’educazione del bambino concepito come un essere in divenire che si sviluppa secondo tre livelli: intellettivo, emotivo e motorio.

Il bambino è seguito costantemente nel suo percorso educativo e supportato da un sostegno esterno qualificato in eventuali difficoltà di espressione delle proprie potenzialità.

“Crediamo nella solidarietà, la condivisione degli ideali…e per perseguire questi obiettivi il nostro progetto si apre alla collettività attraverso conferenze tematiche, laboratori per adulti e bambini, bazar etc.”

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci