Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

Associazione Canova

Associazione Canova

L’associazione Canova è un’organizzazione internazionale senza scopo di lucro fondata nel 2001 nel villaggio medievale di Canova, a Oira di Crevoladossola (VB).

Il suo scopo principale è la valorizzazione del patrimonio storico architettonico locale attraverso attività didattiche, divulgative ed artistiche.

L’Ossola è un territorio estremamente ricco dal punto di vista architettonico. Sono infatti numerosi e spesso sconosciuti i borghi caratterizzati da costruzioni in pietra circondate da terrazzamenti. L’associazione Canova, al fine di incentivare la valorizzazione e la salvaguardia del patrimonio esistente, organizza ogni anno visite alla scoperta di questi luoghi ed in particolare campi scuola sul tema del recupero architettonico, in collaborazione con università italiane e straniere.

Durante i workshop gli aspetti teorico progettuali si integrano con quelli pratici del cantiere edile, fornendo ai partecipanti un’esperienza diretta del “fare architettura”. Importanti sia sotto l’aspetto dello scambio interculturale che della sensibilizzazione locale, i cantieri didattici rappresentano anche occasioni per riscoprire e rilanciare luoghi dimenticati.

Tra le attività avviate dall’Associazione emerge il progetto di valorizzazione del villaggio di Nava, in collaborazione con il comune di Montecrestese, il cui obiettivo è agevolare l’acquisizione di abitazioni in pietra da parte di persone interessate ad un progetto di recupero e di ristrutturazione nel rispetto delle caratteristiche dell’architettura locale.
Un altro progetto è relativo al Borgo di Ghesc, un piccolo villaggio di otto edifici abbandonato da decenni, che è diventato il centro delle attività e delle ricerche sull’architettura tradizionale.

Leggi l’articolo dedicato: http://piemonte.checambia.org/storie/gesch-villaggio-laboratorio-recuperato-studenti-tutto-mondo/

Articoli che parlano di questa realtà

#54 – Ghesc: il villaggio laboratorio recuperato dagli studenti di tutto il mondo
#54 – Ghesc: il villaggio laboratorio recuperato dagli studenti di tutto il mondo

Approfondisci

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Telefono

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci