Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

CasaMatta

CasaMatta

Casamatta vuole essere un luogo di riferimento per la città, esempio pratico e reale di economia circolare.

Il progetto continua e amplia l’orizzonte di “L’anello sul fiume” di Legambiente.

Il progetto riguarda la rigenerazione de “I mulini di Gurone”, Malnate (Va). Il borgo, in evidente stato di abbandono, rappresenta un’eccezionalità perché situato all’interno di una vasca di laminazione, protetto dalle piene del fiume Olona da un terrapieno di forma circolare.

Legambiente realizza da anni attività e progetti di educazione ambientale, turismo educativo, scambi formativi e volontariato internazionale. Grazie all’ apporto del progetto “L’anello sul fiume” di Legambiente Lombardia e Comune di Malnate finanziato da Fondazione Cariplo (Comunità Resilienti, 2015) sono state attivate collaborazioni con realtà di diversa natura e professionalità interessate alle potenzialità di questo luogo.

Il progetto vuole:
-ristrutturare una parte del bene da adibire a centro gestionale e ostello, riutilizzando materiali di scarto (mattoni, serramenti, sughero, legno) forniti da aziende del territorio;
-mettere a punto strumenti (forno comune, orto, casello ex ferrovia della Valmorea, mulino, bike point, ostello) necessari per l’attivazione di iniziative/attività/eventi a carattere culturale, formativo, sociale e artigianale;
-valorizzare il borgo come luogo di incontro, aggregazione e promozione socio-culturale (non solo per la comunità locale) incrementando la partecipazione della comunità allo sviluppo territoriale;
-far parte della rete che Legambiente sta costruendo a livello nazionale per valorizzare le migliori esperienze di presidio territoriale e di economia civile.

Oggi Casamatta è:
-un forno comune
-un orto di cui prendersi cura
-un soggiorno pubblico in una ex stalla
-un ex casello ferroviario.

Casamatta ripensa un ex mulino -in passato nucleo di un’economia e nodo centrale di comunità e flussi- per renderlo, oggi, centro di una nuova economia. Casamatta risignifica un ecomostro e lo trasforma in un megafono di senso: in un cerchio perfetto in cemento e terra un avamposto dell’economia circolare!

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci