Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

CicloMurgia

CicloMurgia

Il Progetto CicloMurgia si propone di valorizzare il patrimonio naturalistico e culturale dell’Alta Murgia attraverso la promozione e la gestione di servizi per il cicloturista.

Hanno sviluppato dieci percorsi cicloturistici nel territorio del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, attenta ad integrare tutte quelle aree svantaggiate a causa della mancanza di un’adeguata attività promozionale o della difficile accessibilità dei luoghi.

Inoltre, CicloMurgia ha costituito una Rete tra gli imprenditori locali per un “Marchio di Qualità” dei servizi offerti al cicloturista. I consorziati al “Marchio” (aziende ricettive, per la maggior parte agriturismi) hanno usufruito della formazione sui fondamenti di ciclo-meccanica, al fine di garantire al turista, dove necessario, un’adeguata assistenza tecnica. Ogni struttura ricettiva è stata dotata di una postazione con tutti gli attrezzi necessari alla manutenzione delle biciclette.

Una delle finalità dell’associazione cuturale Ra-Dici, responsabile del progetto, è quella di far riscoprire, ai soci l’indissolubile legame con la “madre terra” che è trascurata, dimenticata e spesso violentata dall’azione dell’uomo.

Ra-Dici é convinta che solo attraverso lo stupore della conoscenza, dato dalla ricerca e dall’esplorazione, si possa ristabilire una parte di quell’equilibrio, da tempo perso, tra uomo e natura. Per queste ragioni il loro impegno è rivolto alla realizzazione di esperienze basate sull’Essenzialità, la Condivisione, l’elogio della Lentezza, il progresso visto come “Decrescita”; e supportate dalla pratica sperimentale (laboratori,attività in natura), lo studio scientifico, storico e artistico del territorio.

Articoli che parlano di questa realtà

Io Faccio Così #70 – CicloMurgia: turismo su due ruote per valorizzare il territorio

Approfondisci

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci