Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

Currymix – di Irin Parvin Khan

Currymix – di Irin Parvin Khan

Irin è arrivata in Italia nel 2006, fuggendo dal Bangladesh dove la sua libertà e la sua stessa vita erano fortemente a rischio a causa delle sue posizioni politiche.

Il sogno di Irin era aprire una attività e l’ICS (Consorzio Italiano di Solidarietà) l’ha aiutata a coronarlo.
Dopo aver seguito dei corsi alla ‘Casa internazionale della donna’ per imparare a realizzare un piano di progetto e le nozioni base necessarie all’apertura di un negozio, ha ottenuto un finanziamento a fondo perduto, sempre tramite ICS. Banca Etica, contattata da ICS, ha reso disponibile la liquiditá per i primi investimenti.

Il 70% della clientela di Irvin è italiano, cosa che le permette di spiegare i prodotti alle persone locali; inoltre questo diventa fonte di scambi culturali e arricchimenti personali.
Oggi offre anche prodotti indiani (spezie legumi riso), giapponesi (miso, sushi, zuppa noodles) e non solo: Te verde, nero ,spezie… insomma, cibo di tutto il mondo!

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci