Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

Terre di Lago

Terre di Lago

TERREdiLAGO è un progetto del GIM per creare una rete di economia solidale tra le realtà del luinese (botteghe del mondo, gruppi di acquisto solidale, produttori locali, cooperative sociali, associazioni, ecc.) al fine di promuovere giustizia sociale ed economica, sostenibilità ambientale della produzione e del consumo, attraverso il commercio, la crescita della consapevolezza dei consumatori, l’educazione e l’informazione.

E’ quindi un progetto di economia solidale che si sforza di annunciare i principi di rispetto per l’uomo e l’ambiente mediante la passione di chi crede in questi principi, puntando alla qualità delle relazioni che si creano perchè queste sono il vero risultato del progetto.

TERREdiLAGO pensa che la solidarietà sia un legame tra persone che si impegnano a fare cose insieme, nel rispetto della nostra carta dei principi, con un beneficio condiviso sulla base di relazioni orizzontali di collaborazione e cooperazione.

Il loro modo di fare solidarietà non si esprime attraverso la beneficienza e l’assistenzialismo ma attraverso la reciprocità e la gratuità nell’ottica dell’impegno comune e del lavorare insieme. A tal fine TERREdiLAGO organizza riunioni mensili per ascoltare dalla viva voce delle persone le proposte di crescita e sviluppo della rete; partecipando alle riunioni si valutano le proposte e si indirizzano le energie di tutti verso il raggiungimento dell’obiettivo comune.

TERREdiLAGO ha attivato lo sportello CO-Energia presso la Bottega del Mondo di Germignaga, che assiste le persone interessate ad acquistare energia elettrica proveniente al 100% da fonte rinnovabile e riceve le adesioni al progetto “Adotta una centrale”, volto a riattivare la micro-centrale idroelettrica di Rancio Valcuvia.

TERREdiLAGO è stata creata dal GIM (Gruppo Impegno Missionario) di Germignaga, ed é gestita da GIM PROGETTI ONLUS (http://www.gim-italia.com).

Articoli che parlano di questa realtà

Adotta una centrale: i cittadini diventano produttori

Approfondisci

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci