La mappa dell'Italia che Cambia

Tsiry Parma

Tsiry Parma

L’associazione Tsiry Parma viene fondata il 1° marzo 2012 a Baganzola, Parma, come supporto solidale e finanziario a progetti per la tutela e gestione di alcuni massicci forestali ancora presenti in Madagascar, minacciati dall’elevato e incontrollato sfruttamento delle sue risorse forestali che mina l’immenso patrimonio naturalistico e la biodiversità del luogo.

Il Madagascar è solo un’isola considerata dai naturalisti l’Ottavo Continente del Pianeta grazie alla sua ricchezza di animali e piante. Più del 5% delle specie mondiali è ospitato nelle sue foreste di cui un 70% è da considerarsi esclusivo dell’isola.

Per la realizzazione dei propri obiettivi l’associazione:

  • Organizza iniziative ed occasioni di pubblico incontro (conferenze, dibattiti, presentazioni di libri di argomento sociale, naturalistico e ambientale) sui temi della salvaguardia della natura, promuovendo una cultura relativa all’ambiente naturale e a quello vissuto dall’uomo.
  • Organizza corsi di formazione/orientamento in materie ecologiche; promuove iniziative di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e collabora con altri enti e associazioni aventi come scopo la salvaguardia dell’ambiente; salvaguardare flora, fauna ed ambiente naturale nel suo complesso.
  • Svolge educazione ambientale: è un’attività importante rivolta alle scuole, con il coinvolgimento dei ragazzi per la trasformazione di prodotti di rifiuto in oggetti da riutilizzare.
  • Organizza campi di lavoro in Madagascar per concretizzare rapporti d’amicizia e apportare aiuti tecnici e di consulenza al progetto oltre che a gite in Italia, in località di particolare interesse naturalistico, al fine di promuovere la conoscenza del territorio e una cultura ambientale.
  • Realizza materiali per l’educazione ambientale (pubblicazioni, opuscoli, poster, audiovisivi, supporti telematici e multimediali).
  • Contribuisce ad una rinnovata pianificazione del territorio, intervenendo presso amministrazioni pubbliche ed enti locali per svolgere azioni di stimolo atte a favorire progetti di conservazione, valorizzazione ecologica, tutela e restauro ambientale.
  • Raccoglie fondi per sostenere le attività in Madagascar attraverso iniziative promozionali, mercatini, cene e mostre. Ha istituito una piccola biblioteca per il prestito e la vendita di libri usati avente come scopo, oltre a quello di reperire fondi, anche quello di recuperare i libri “abbandonati” nelle case.
Ultimo aggiornamento del 03 Dicembre 2021

Articoli che parlano di questa realtà

La nuova vita di Nicola in Madagascar: “Tsiryparma sostiene le foreste e i loro abitanti”
La nuova vita di Nicola in Madagascar: “Tsiryparma sostiene le foreste e i loro abitanti”

Approfondisci

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Instagram

Youtube