22 Lug 2014

Obiettivo raggiunto, grazie a tutti!

  Grazie a tutte, grazie a tutti! Partiamo nel modo più banale ma più sincero e sentito per tirare le […]

 

Grazie a tutte, grazie a tutti! Partiamo nel modo più banale ma più sincero e sentito per tirare le somme di questa campagna di crowdfunding che si è conclusa nel migliore dei modi, ovvero con il raggiungimento dell’obiettivo di 15.000 euro.
Grazie per mantenere quello spirito generoso e positivo che una società sempre più individualista sta cercando di portarci via.
Grazie per aver riconosciuto il valore del lavoro che nel nostro piccolo – un piccolo che sta diventando grande – abbiamo portato avanti negli ultimi mesi.
Grazie per credere in un progetto che non è solo una start-up, non è solo un’associazione no-profit, non è solo una testata giornalistica, ma è anche – forse soprattutto – un sogno che vogliamo condividere con voi.

 

La promessa che vi facciamo è che la donazione che avete effettuato non sarà un semplice, per quanto gradito, contributo “a fondo perduto”. Servirà a finanziare la costruzione e il funzionamento di una grande rete che, per la prima volta, interconnetterà le innumerevoli realtà che nel nostro paese stanno portando avanti un vero cambiamento sociale, politico, economico e culturale. Di questa rete, il cui punto di riferimento sarà il portale che stiamo progettando, potrete usufruire voi stessi per conoscere le attività che appartengono a essa e accedere ai servizi, ai beni, alle opportunità che offrono. Sempre con la certezza di rivolgervi a persone e aziende il cui valore cardine è la sostenibilità etica e ambientale.

 

Questo breve ma sentito ringraziamento vuole quindi risuonare soprattutto come un invito a continuare a seguirci, a interagire con noi e a entrare a far parte in maniera attiva di questa Italia che cambia!

 

Il viaggio è appena cominciato!

Grazie a tutti i nostri sostenitori!

 

 

foto di gruppo

 

Articoli simili
Terradamare, la cooperativa turistica che racconta Palermo attraverso luoghi e persone
Terradamare, la cooperativa turistica che racconta Palermo attraverso luoghi e persone

Valentina e il suo viaggio in bicicletta alchemico e trasformativo: “Il mio focus è essere essenziale”
Valentina e il suo viaggio in bicicletta alchemico e trasformativo: “Il mio focus è essere essenziale”

IT.A.CA’, si avvicina l’edizione palermitana del festival del turismo responsabile
IT.A.CA’, si avvicina l’edizione palermitana del festival del turismo responsabile

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

No, la Cina non ha voltato le spalle alla Russia – Io Non Mi Rassegno #590

|

Salute e sostenibilità, al Parlamento Europeo si gettano le basi per un modello a misura di persona e di ambiente

|

Ti mangio il cuore: la storia di una donna e della sua battaglia con la quarta mafia

|

In val di Vara uno storico mulino del settecento tornerà a macinare castagne e cereali

|

Scegliere: la piccola rivoluzione di chi decide come vuole costruire la propria vita

|

La storia di Roberta, da Genova alla val Borbera: “La mia nuova vita circondata dalla lavanda”

|

Dal kintsugi al boro sashiko, le arti giapponesi che insegnano a ricomporre gli oggetti rotti valorizzandoli

|

Decennale di Italia Che Cambia: le emozioni di una settimana speciale