26 Mar 2015

“Raccontiamola giusta”: l'economia sociale e solidale in festa a Roma

Scritto da: RES Lazio

Fiera, laboratori, racconti e officine per costruire la Rete di Economia Solidale di Roma e del Lazio. L’11 e il […]

Salva nei preferiti

Fiera, laboratori, racconti e officine per costruire la Rete di Economia Solidale di Roma e del Lazio. L’11 e il 12 aprile 2015 presso i locali dell’ex Cartiera Latina a Roma, in collaborazione con il Parco Regionale dell’Appia Antica, si svolgerà la prima festa dell’economia sociale e solidale del Lazio.

 

11034288_898233416906744_242843852581000711_n

 

Si tratta di un incontro di due giorni tra le diverse realtà dell’economia sociale solidale e alternativa di Roma e del Lazio, che invita ad un confronto i gruppi di acquisto solidale, i produttori di agricoltura biologica, le botteghe del commercio equo e solidale, chi opera nel consumo responsabile, gli operatori degli orti urbani, gli operatori della finanza etica, le realtà che lavorano per il riciclo e il riuso dei materiali, per il risparmio energetico e le energie rinnovabili, esperienze di turismo responsabile e sostenibile, gli artigiani ecocompatibili e ancora chi propone mobilità sostenibile, i sistemi di informazione aperta come il software libero oppure giornali tv e radio che operano dal basso, chi fa formazione e ricerca per un’economia alternativa e chi fa consumo critico e responsabile: insomma, tutto quello che in diverso modo si muove per una riconversione/transizione ecologica e sociale profonda nella nostra regione.

La crisi che da anni sta attraversando il nostro paese e la nostra regione, sta assumendo caratteristiche “permanenti”: non possiamo più parlare di una crisi temporanea di sistema, ma di uno stato di instabilità duraturo, che riguarda non soltanto la dimensione economico-finanziaria, ma anche quella ambientale, sociale ed etica. Ciò sta deteriorando giorno dopo giorno la convivenza pacifica tra le persone che vivono il nostro territorio, portando povertà, violenza e esclusione.

 

Ci rivolgiamo a  tutti coloro che sperimentano forme di economia sociale solidale ed ecologica in questo territorio. Crediamo che sia giunto il momento di attivare percorsi collettivi e cercare insieme risposte capaci di costruire un buon futuro per le nostre comunità. Sappiamo che il contesto romano e laziale, nonostante la forte frammentazione del tessuto sociale, è ricco di tentativi di creazione di un’economia e socialità alternative a quelle dominanti, che hanno l’obiettivo di costruire reti di cooperazione alternative a livello di produzione, commercio e consumo.

 

Sentiamo l’esigenza di sperimentare progettualità innovative e concrete di economia solidale diffuse sui territori, promuovendo una visione unitaria attraverso confronto continuo e condivisione paritaria tra i diversi soggetti, che non sminuisca ma valorizzi e rafforzi le singole esperienze.

 

Per questo abbiamo pensato di promuovere un incontro tra le diverse realtà dell’economia solidale ed alternativa di Roma e del Lazio costruito come uno spazio aperto alle persone e alle realtà che vogliano incontrarsi, collaborare, entrare in rete. Per questo il programma  verrà costruito attraverso le proposte che verranno nelle prossime settimane attraverso il sito web dell’incontro  e nelle riunione organizzative.

 

Abbiamo pensato  che questo incontro possa essere la base per avviare una discussione, riflessione e azione che porti all’obiettivo di creare una Rete di economia solidale a Roma e nel Lazio, in linea con la carta per la Rete Italiana di Economia Solidale e con il documento “Le colonne dell’economia solidale” .

 

Per partecipare ed iscriverti troverai tutte le informazioni clicca qui 

 

Per adesioni al comitato o per chiedere info: lazio@economiasolidale.net

 

L’Italia che Cambia è mediapartner dell’evento.

 

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
Equosud e le produzioni solidali in Calabria: un’altra economia è possibile!
Equosud e le produzioni solidali in Calabria: un’altra economia è possibile!

Cooperativa sociale Etnos, da Caltanissetta un modello virtuoso di economia solidale 
Cooperativa sociale Etnos, da Caltanissetta un modello virtuoso di economia solidale 

L’Emporio della Solidarietà di La Spezia compie dieci anni
L’Emporio della Solidarietà di La Spezia compie dieci anni

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Biden si è ritirato dalle presidenziali Usa! Che succede adesso? Chi è Kamala Harris? – #968

|

Crollo alle Vele di Scampia: un drammatico richiamo alla ristrutturazione urbana e alla sicurezza

|

Hanno arrestato Paul Watson. E noi siamo le vittime o i carcerieri?

|

Casa Primera, per una fuga sostenibile e off grid

|

Domiciliari bis per Toti e la regione Liguria resta in stallo

|

Banditismo, balentia e mito del bandito in Sardegna secondo Marta “Jana sa Koga” Serra

|

In viaggio con Cosy for you: esplorare Napoli non è mai stato così semplice

|

Ramona Bavassano: “Le soluzioni per affrontare la siccità stanno in una gestione comunitaria dell’acqua”

string(9) "nazionale"