Bacheca cerco/offro
22 Dic 2022

Cerchiamo soci e lavoratori

Scritto da: silvio
Cerchiamo soci e lavoratori

Abbiamo sentito il bisogno di cambiare e abbiamo lasciato la Città per fondare, in un comune di montagna, Montalbano Elicona (ME) della Sicilia, ricco di storia e Natura, davanti le Isole Eolie a 1000 slm una cooperativa, la Handmade Az.Agricola, e una comunità che intenda condividere lavoro e sogni sempre in la ricerca di un futuro migliore per tutti. Attualmente siamo in 6. La comunità si fonda sulla solidarietà, sull’amicizia profonda, sulla fiducia, con un rapporto piu intenso e fattivo di collaborazione con la Natura. Dai lavori che ci siamo progettati e realizzati e quelli che sono in progetto si capisce il nostro modo di pensare. Si richiede la partecipazione attiva di Tutti e l’impegno a costruire una comunità edificante anche se ad Ognuno è lasciato il proprio spazio privato. Ognuno conserva il proprio credo religioso, filosofico, ecc. Quali sono i nostri progetti e quelli già in essere?
Sogni realizzati:
1. Gestiamo un ristorante da 30/50 posti con una cucina che parte dal medioevo e una cucina innovativa, nel centro storico;
2. Ci occupiamo di turismo per l’accompagnamento turistico naturalistico;
3. Ci occupiamo di ospitalità e stiamo realizzando i primi 8 posti di un costruendo albergo diffuso nell’antico quartiere arabo che risale all’anno 1000.
4. Gestiamo un laboratorio di trasformazione delle nocciole in creme, ecc. e lavoriamo le erbe spontanee con un marchio biologico autorizzato;
5. Ci occupiamo della coltivazione di circa 12 ettari tra noccioleti, oliveti, ed erbe officinali;
6. Sito Web E-commerce
Sogni in progetto che si stanno costruendo:
1. Albergo diffuso;
2. Agenzia di Viaggi;
3. Agri-camping;
4. Adozione di piante di nocciolo da recuperare dallo stato di abbandono;
5. Piantumazione e adozione di nuovi alberi forestali;

COSA ABBIAMO BISOGNO ?
6. Urgentemente un muratore, competente, dobbiamo finire due casette entro due mesi.;
7. Persone dinamiche, solidali e interessate al bene comune, che vogliano condividere il lavoro della cooperativa con competenza ed impegno e determinazione.
8. Persone che vogliono investire delle risorse finanziarie nella cooperativa per ampliare e migliorare il lavoro di Tutti.
9. Persone la cui competenza ed intraprendenza e senso di responsabilità consenta di sviluppare il lavoro esistente e/o settori di attività che si vogliono creare prendendosi in carico il settore lavorativo.
10. Persone che hanno il desiderio, la competenza, di occuparsi di persone in difficoltà che ci vengono a trovare e ci chiedono aiuto (dipendenza da alcool e droghe, depressioni, ecc.). Non siamo una comunità di recupero, ma le persone che ci chiedono una mano ad essere sostenute nel loro percorso di reinserimento hanno bisogno di un accompagnamento e le cui risorse per sostenere questo compito vanno individuate e materializzate.
11. Quindi siano benvenute/i esperti in comunicazione, artigiani, Sito Web, e-commerce, agricoltori, muratori, tecnologi di laboratorio, cuochi, ecc.
12. Invitiamo tutti Coloro che vogliono conoscere la nostra esperienza di venirci e trovare e prendere dimestichezza con l’energia di questo luogo. Silvio Scuto 3467654899 – Referente coop. Handmade Chiamatemi per qualsiasi informazione.

Una replica a “Cerchiamo soci e lavoratori”

  1. casamento10 ha detto:

    Ciao Silvio
    Leggendo il tuo post mi sono interessato, attualmente vivo in Brasile, ma la nostalgia della nostra isola non mi abbandona.
    Potremmo venire a visitarvi il prossimo anno per capire bene le possibilità. Abbiamo un figlio di 10 anni , mia moglie è psicologa mentre io ho fatto diversi lavori, tra i quali fare stufe ad irradiazione, pizza ,pane e pasta, e apicoltura. Forse c’è qualcosa di utile che possiamo fare . contatto
    WhatsApp +55 18 997795582
    mariogullotta.63@gmail.com

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Usa e Germania inviano i carri armati: cosa succede? – #660

|

Stato Bradipo: nell’era della fast fashion, un progetto di moda lenta, etica ed ecologica

|

Associazione vittime dell’uranio impoverito: “Con le esercitazioni Nato in Sardegna è in atto un massacro”

|

Dall’Australia a Mussomeli. Danny McCubbin con The Good Kitchen prepara pasti gratis per chi ne ha bisogno

|

L’endocrinologo Giovanni Frajese: i vaccini a mRNA influiscono sul sistema ormonale?

|

Wakhan, il corridoio che collega Cina e Afghanistan dove le minoranze vengono sacrificate

|

Veronica Saetti racconta Buy Nothing, il modello economico fondato sul dono e sulle relazioni

|

Kukì e il canto del fiume