Bacheca cerco/offro
19 Feb 2021

Cerco casa in affitto nella natura

Scritto da: Ilaria
Cerco casa in affitto nella natura

Mi chiamo Ilaria e sto lasciando Milano e un posto a tempo indeterminato per tornare in Toscana e vivere più a contatto con la natura. Sono una videomaker e cerco in provincia di Pisa, Lucca e Livorno casa ( casetta) in campagna con affitto modico per continuare a fare il mio lavoro come freelance e intanto iniziare a prendermi cura di un orto e magari di qualche arnia. Sono disponibile anche a dare una mano ai padroni di casa per lavori inerenti la campagna, gli animali, la gestione di un b&b. Grazie a tutti. La mia mail: Ilarialoop@gmail.com

2 risposte a “Cerco casa in affitto nella natura”

  1. GiuseB ha detto:

    Ciao Ilaria contattami a questa email così poi ci diamo contatto telefonico.
    soundcreative588@gmail.com
    Ti scrivo da Livorno. Ciao a presto.

  2. kory ha detto:

    Giuse B, se ti serve immediatamente una mano in piú oltre a quella di Ilaria, anche io stessa storia sua, ma faccio questo giá da sei anni dopo aver fatto un giro del mondo e sto cercabdo anche io però con una certa urgenza, una location con stesse condizioni! ^_^ io ora son nel grossetano! 🙂 spero di avere tue notizie!

    Ilaria, se vuoi dividere le spese e l’esperienza, contattami pure! ^_^

    sspero di aver presto vostre notizie!
    ciao

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

L’ex Ilva verrà commissariata, di nuovo – #882

|

A Lanusei classi quinte in gita durante le elezioni regionali: il diritto di voto è solo “a metà”

|

Auschwitz e Gaza: che cos’è l’essere umano?

|

Violenza di genere: “Tutti noi dovremmo mettere in discussione i nostri valori, opinioni e credenze”

|

Una nuova vita al Mulino Marghen, fra relazioni umane e natura

|

Destinazione Ogliastra, una rete per un approccio sostenibile e identitario al turismo nel territorio

|

Rising Time: Elena e Andrea tornano in Calabria per lanciare i giovani artisti locali

|

Il Museo dell’Emigrazione Italiana: un’esperienza diversa per sconfiggere i pregiudizi

string(9) "nazionale"