Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
Bacheca cerco/offro
13 Gen 2021

Cerco casale in affitto e collaboratori

Scritto da: Maria Nicola
Cerco casale in affitto e collaboratori

Cerco Casale in affitto e collaboratori per creare un centro olistico ed una comunità. Un luogo sacro dove si possono praticare le arti olistiche, healing, coltivazione di erbe per oli essenziali, cibo organico etc.

10 risposte a “Cerco casale in affitto e collaboratori”

  1. Avatar Giardinosegreto ha detto:

    Ciao. Io ho messo tempo fa l’annuncio per il mio casale nella Sabina, vorrei metterlo a disposizione proprio per attività come la vostra. Si sta creando una rete stupenda, se mi lasci la tua email, vi mando la bozza di progetto.

  2. Avatar Marynic ha detto:

    Ciao Giardinosegreto grazie per il tuo messaggio.

    La mia Email è cristianomarianicola@gmail.com
    A presto
    Maria

  3. Avatar Cristiana ha detto:

    Ciao Giardinosegreto anche io sono interessata. La mia email e` c74murray@gmail.com
    Sono in Sabina in questi giorni

  4. Avatar Giu.lez ha detto:

    Ciao grazie per l’occasione di contatto! Lascio la mia mail. giuliasettimi05@hotmail.it
    Il mio intento è quello di creare una rete di sostegno comunitario sul territorio (lazio/bassa toscana) e avviare un progetto.
    Mi piacerebbe visitare il tuo casale Giardinosegreto e fare quattro chiacchiere!

  5. Avatar ChiaraConsapevolezza ha detto:

    Ciao a tutte e a tutti!
    Sono interessata anch’io ad avere più informazioni, Giardinosegreto se puoi contatta anche me alla mail
    araic@hotmail.it
    Mi occupo di libera espressione creativa utilizzando il mezzo artistico, vorrei vivere nella natura in un ambiente di crescita umana e spirituale.. grazie 🙂

  6. Avatar daniela72 ha detto:

    ciao mi piacerebbe

  7. Avatar coltiviamoilfuturo ha detto:

    Ciao Maria, ho letto il tuo annuncio affine al mio progetto finale di voler creare un centro olistico, un luogo dove praticare l’arte e l’autoguarigione non solo attraverso le piante officinali. in breve: Sto viaggiando in giro per l’italia con un progetto di formazione di 3 anni per ritornare alla terra e trovare il mio posto. avevo messo anche io un’annuncio tempo da qui su italia che cambia e recentemente uno sul sito di viaggiareconlentezza, dove cercavo collaboratori per un futuro terreno. se ti va, possiamo sentirci per un confronto. la mia mail è: coltiviamoilfuturo@outlook.it
    a presto! Simona

  8. Avatar Islamapi ha detto:

    Ciao Maria
    Mi piacerebbe restare in contatto. Ora vivo vicino Grosseto con mio figlio piccolo. Ho lavorato a lungo nel teatro e mi sto avvicinando allo studio di alcune pratiche olistiche che magari possiamo approfondire.
    Grazie per questo messaggio
    Come ti posso lasciare la mia mail o contatto fb? Vedo che scrivendoli qui si cancellano automaticamente..

  9. Avatar VincentCuky ha detto:

    Sono interessato

  10. Avatar Asti ha detto:

    Ciao Giardinosegreto, Giu.lez, Coltiviamoilfuturo ed Islamapi, noi abbiamo nel nord Italia una struttura polivalente ci piacerebbe metterci in contatto con voi per scambiarci le esperienze creando rete. Come possiamo fare?. Un saluto luminoso a tutti.

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

La cultura dello stupro è un problema di tuttə – Io Non Mi Rassegno #354

|

Conterranea: la rete di agricoltori uniti per promuovere la filiera condivisa

|

Donne… che impresa!

|

I compiti della gentilezza: piccoli gesti per costruire benessere e socialità

|

Energie rinnovabili: sono obbligatorie per legge ma nessuno lo sa

|

SPrugolosa: le arance degli alberi cittadini diventano marmellata solidale!

|

La Scuola senza pareti, dove i giovani fanno ripartire il territorio

|

Smallfamilies: i genitori soli non sono più soli – Amore Che Cambia #3