Bacheca cerco/offro
23 Ott 2020

Cerco lavoro in un progetto agricolo o di ecoturismo

Scritto da: FRANCESCA
Cerco lavoro in un progetto agricolo o di ecoturismo

Mi chiamo Francesca e ho 33 anni.  La ricerca del lavoro mi ha ormai esaurito e ho pensato che mi piacerebbe arrivare alla prossima primavera con un’esperienza invernale di miglioramento personale.

Tablet, cellulari, colloqui: quanti di voi si sentono sfiancati da questa fase di incertezza? Mi piacerebbe partecipare ad un progetto di lavoro agricolo o di ecoturismo (ho lavorato per anni in questo settore e potrei darvi una mano) in mezzo alla natura e con persone propositive, tranquille e solidali. Affrontare un inverno che mi permetta di recuperare le energie per tempi migliori. Mi piacerebbe imparare un lavoro manuale, aiutarvi a gestire le faccende di casa, sfruttare il tempo libero per leggere o camminare, andare in bici ecc..

Sono sicura che tantissime persone si ritrovano nelle mie parole e sarebbe bello trovare una community al di fuori dell’etere per vivere questo periodo dando spazio a noi stessi e aiutando gli altri.
Spero tantissimo di ricevere vostre risposte con idee, proposte, suggerimenti!

Un saluto a tutti

Una replica a “Cerco lavoro in un progetto agricolo o di ecoturismo”

  1. Avatar Ele78 ha detto:

    Ciao Francesca io ho un terreno, ma poco tempo per coltivare. Ho un’idea a sfondo sociale se ti può interessare contattami

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Colombia, polizia fuori controllo – Io Non Mi Rassegno #364

|

Caso o destino? Storia di un ritorno nella Calabria Che Cambia

|

La battaglia di Claudia per salvare le acque curative dalle speculazioni

|

Eticoscienza, per un’etologia applicata alle nuove sfide ambientali

|

Plogging: un gruppo di amiche contagia l’intera città

|

Cose che dovreste sapere (e nessuno vi dice) sul trasferirsi in campagna

|

Riutilizzo sociale dei beni confiscati alla mafia: l’Italia fa scuola

|

Stella Pulpo: Memorie di una vagina, ieri, oggi e domani – Amore Che Cambia #5