Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
Bacheca cerco/offro
11 Gen 2021

Cerco lavoro come collaboratore in progetti dell’ Italia che cambia

Scritto da: Davide
Cerco lavoro come collaboratore in progetti dell’ Italia che cambia

Buongiorno,

Mi chiamo Davide, 33 anni di Vicenza e sto cercando lavoro come collaboratore in un progetto dell’ Italia che cambia. Nel periodo in cui ero studente ho sempre lavorato in fabbrica, supermercato e trasporti.
Ho una laurea magistrale in Economia Internazionale e ho lavorato anche in ambito amministrativo.

Successivamente ho intrapreso un percorso per diventare operatore olistico del benessere e massaggiatore, ottenendo la certificazione Fac. Avrei dovuto iniziare a lavorare in ambito benessere ma il periodo non fortunato mi ha costretto a trovare un lavoro part time serale presso un supermercato unito al lavoro autonomo di massaggiatore presso il mio studio, attendendo che riparano i centri benessere.

Tuttavia, sono un ragazzo che ha sempre voluto mettersi in gioco con una grande forza di volontà. Sono sempre stato attirato dal lavoro in campagna in mezzo alla natura o al servizio di persone meno fortunate di me. Non ho esperienza lavorativa in tali ambiti ma di sicuro la buona volontà e determinazione per imparare non mi mancano, poiché sono un ragazzo che apprende anche abbastanza velocemente.

Sono alla ricerca di opportunità lavorative in qualsiasi zona d’ Italia, in quanto sono disponibile anche al trasferimento, per affiancare chi volesse dar vita ai vari progetti che sono proposti in questo sito Italia che cambia.
Se interessati ad una persona che vi possa affiancare contattatemi al 3487379362 tramite whatsapp.

Sono disponibile a mandarvi anche il mio Cv se interessati al mio profilo lavorativo.

Sperando in un vostro interesse e chiamata vi auguro una buona giornata.

Davide

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Riesplode la violenza in Darfur – Io Non Mi Rassegno #290

|

Riciclotto, la scuola di sartoria che cuce insieme tradizione e creatività

|

Dal turismo di massa alla deforestazione, ecco come la speculazione minaccia montagne e foreste italiane

|

Alice Montalto: “Vi racconto la mia esperienza di volontariato in carcere”

|

Luca Recchia, il giovane designer che ha inventato un gioco per stimolare l’apprendimento creativo

|

Come tutto ebbe inizio – Io rifaccio casa così #1

|

Irene e il suo forno di comunità: “Torno nella mia città per fare il pane e creare relazioni”

|

La comunità di Porto di Terra: vivere la montagna della Sicilia tra permacultura e transizione – Io faccio così #314