Bacheca cerco/offro
20 Apr 2021

Cerco lavoro in realtà sostenibile, ambito agricolo-artistico

Scritto da: Riccardo
Cerco lavoro in realtà sostenibile, ambito agricolo-artistico

Ciao a tutti! Sono Riccardo, 32enne marchigiano con la passione per l’ arte e l’ agricoltura sostenibile. Queste pratiche sono per me modo di riscoprire l’ armonia fra l’ uomo e la natura. L’ amore per il mondo delle piante ispira il mio lavoro di bracciante e la mia arte.
Realizzo laboratori artistici esperienziali per l’ infanzia e nel progetto Herbalism utilizzo piante officinali come strumenti musicali. Pubblico questo annuncio nel desiderio di poter lavorare con persone affini al mio pensiero e mettere a disposizione le mie competenze in un’ ottica di crescita e condivisione. Sono felice di accogliere vostri eventuali contatti o proposte. Se interessati scrivetemi in privato grazie.

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

L’attentato in Afghanistan e il dramma di un paese abbandonato – Io Non Mi Rassegno #365

|

Sfusi e Riusi: il negozio alla spina che dà lavoro alle persone fragili

|

Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi fra i primi 50 al mondo

|

Cambiamo approccio e facciamo in modo che il contagio si diffonda!

|

MUSE FabLab: promoviamo la cultura della riparazione

|

Caso o destino? Storia di un ritorno nella Calabria Che Cambia

|

La battaglia di Claudia per salvare le acque curative dalle speculazioni

|

Eticoscienza, per un’etologia applicata alle nuove sfide ambientali