Bacheca cerco/offro
20 Apr 2021

Cerco lavoro nel campo artistico/culturale/ambientale

Scritto da: Alice
Cerco lavoro nel campo artistico/culturale/ambientale

Ciao,
Mi chiamo Alice, sono un’artista, lavoro nel campo della Comunicazione e nella formazione ed educazione digitale e dei diritti umani.
Sono alla ricerca di un luogo in Piemonte (preferibilmente nella zona del Canavese) dove poter collaborare nel campo dell’arte e della cultura, creando attività artistiche, percorsi di sensibilizzazione, educazione ambientale, attività culturali e di formazione e qualsiasi cosa possa aiutare e arricchire il territorio, la realtà circostante e i suoi abitanti nel periodo estivo (e se funziona anche invernale per una collaborazione più duratura).

Ho esperienza e competenze nel giardinaggio e lavori di muratura (stucco, bianco e decorazioni muri, taglio erba e siepe), creazione di mosaici, bricolage, pittura vasi.
Cerco persone accoglienti, attenti alla parità di genere e ai diritti umani, al rispetto della natura che possano anche includere eventuali attività con gli animali in cui imparare e mettere a frutto la mia esperienza attraverso corsi, laboratori, workshop, di supporto all’attività già presenti o promozione del lavoro che svolgono. Prediligo la collaborazione con giovani e donne.

Il mio lavoro è da considerarsi come una collaborazione retribuita o con un ritorno economico per entrambi le parti a breve termine in quanto cerco un’occupazione e desidero avvicinarmi alla natura e cambiare stile di vita.

Scrivetemi per maggiori informazioni, consigli o proposte.

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

A Gaza è di nuovo guerra, ma diversa – Io Non Mi Rassegno #368

|

Lo sviluppo delle aziende nella transizione ecosostenibile

|

La storia di Simone: “Sono tornato in Sardegna per diffondere la cultura dello sport”

|

Un albero mi ha chiesto di danzare: la storia di due artiste che imparano dalla foresta

|

“Ci siamo trasferiti nel piccolo borgo di Velva e ora la nostra vita ha ritmi più lenti”

|

Mediazione tra pari: ecco la scuola dove i bambini fanno pace senza adulti

|

Parte Sicilia Che Cambia! Volete salire a bordo?

|

Fabrizio Cotza: un cambiamento culturale per non essere più schiavi del lavoro – Meme #36