Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
Bacheca cerco/offro
10 Dic 2020

Cerco persone per dar vita ad un co-housing in un antico borgo

Scritto da: Fulvia
Cerco persone per dar vita ad un co-housing in un antico borgo

Buongiorno, mi chiamo Fulvia, e sono nata in Austria 49 anni fa. Vivo in Italia da più di vent’anni, in provincia di Reggio Emilia. Dopo aver lavorato ventun anni in un negozio mi sono licenziata perché avevo bisogno di più tempo libero e di stare in mezzo alla natura. Ho fatto anche un po’ di Wwoofing, mi è piaciuto molto ma poi è arrivata la pandemia…
Ma vengo al dunque: cerco delle persone coetanei (ma anche non) che amano la natura, gli animali e la vita semplice. Vorrei creare un Co-housing, riabitare un vecchio borgo, fare un orto, un azienda agricola o simile. Sono interessata anche se avete già un azienda e cercate qualcuno che dia una mano.
A me piace molto il basso/medio Appennino, magari non lontanissimo dalla città. Se siete interessati, anche solo per scambiare dei pensieri, scrivetemi. Ciao e buona vita.

17 risposte a “Cerco persone per dar vita ad un co-housing in un antico borgo”

  1. Avatar Max1980 ha detto:

    Io ci sono a pieno x la tua idea

  2. Avatar MassimoGiana ha detto:

    Buongiorno, sono un promotore di sviluppo rurale. Mi occupo di intermediazione di aziende agricole che possano essere punto di partenza di iniziative eco-sostenibili. Affianco le trattative alla ricerca di canali di finanziamento (bandi pubblici) e bancari, istituti di garanzia e ad analisi economiche finanziarie.
    Se le può interessare mi contatti per darmi maggiori particolari su ciò che le interessa in termini di dimensioni…se ha un minimo di disponibilità economica oppure no.
    In questo momento vi sono alcune belle possibilità nella provincia di grosseto.
    Grazie per l’attenzione. Mail info@ecoturismovaltellina.it
    Cell 371 434 6041.
    Massimo Giana

  3. Avatar Mops ha detto:

    Ciao Max 1980
    Si ti va rispondimi in privato,
    Cioè dal sito. Purtroppo non ho Facebook. Così mi racconti di te.

  4. Avatar PV ha detto:

    Interessata, mi farebbe piacere scambiare due chiacchiere

  5. Avatar AngeloBucci ha detto:

    Buongiorno Fulvia. Noi lo stiamo già facendo, stiamo creando L’Ecovillaggio Feronia. Se vuoi iscriviti alla pagina Fb Ecovillaggi per vegetariani e vegani. Grazie 😊

  6. Avatar Fabiola ha detto:

    Fulvia sono interessata a capirne di più.

  7. Avatar Gatto ha detto:

    Salve possiamo sentirci in privato?

  8. Avatar Antonietta ha detto:

    Fulvia anche io sono interessata ad avere più informazioni

  9. Avatar Cla ha detto:

    Interessato, soprattutto per progetti in Romagna

  10. Avatar Marco ha detto:

    Sono interessato, mi occupo di progetti di rimboschimento, ecc. Sono anche un attivista ambientale. Puoi contattarmi su Messenger, o sull’email flacemarco@gmail.com, o sul cell. 3662183006. Come preferisci.

  11. Avatar Gipi ha detto:

    Meine liebe Frau Fulvia, stiamo fondando una comunità contadina a cavallo tra Parma y Piacenza, a 500 m slm, in un borgo abbandonato. Abbiamo già comprato la prima di 4 case, ristrutturato il forno. Stiamo già facendo il formaggio con la nostra mucca. Abbiamo appena finito di spianare il terreno per la serra e stiamo pulendo quello dell’orto. Il pollaio è ormai pronto e così quello per le oche. Attendiamo un suo riscontro :ci contatti al 3335347433. La ringrazio per l’attenzione et bonne soiree. Gipi dei Malvisi

  12. Avatar Raf ha detto:

    ciao Fulvia sono interessata anche io, sentiamoci in privato. Mi sono appena iscritta su questa piattaforma appena capisco come funziona ti scrivo, oppure contattami tu.

  13. Avatar MarcioGospaC17 ha detto:

    Salve, anche io sto cercando di fare una cosa simile a casa mia. Ho poco terreno neanche un ettaro ma conto di acquistare altri pezzi di bosco/vigneto e coltivare piante medicinali e funghi medicinali. Sto aiutando mia madre a venire fuori da una brutta malattia(carcinoma ocarico sieroso) e nel contempo sto tirando su con fatica dei cuccioli di cane speciale…un incrocio mai provato prima, per addestrarli come canid a utilità per disabili o anziani che hanno problemi a deambulare. in questo momento sto cercando qualcuno che mi possa dare una mano, devo piantare numerose piante e iniziare a testare i cani per vedere quali siano più adatti per trainare una sedia a rotelle off road. Vivo in un bel posto da solo con i miei animali vicino a un bosco enorme e sono paraplegico; dove vivo è un cantiere per ora ma ho la possibilità di ospitare una persona se è una persona che ha idee simili alle mie, non esiti a contattarmi, Grazie PS. Purtroppo ho già avuto delle brutte esperienze in passato…anche con WWOOF. Quindi per favore non mi contattate se avete problemi di dipendenza da qualsiasi sostanza, purtroppo ho già avuto troppi problemi, e da queste parti gira un sacco di droga e alcool…ma questo è un posto per persone che vogliono imparare a convivere in armonia con la Natura e con il proprio corpo, Rispettando entrambi. Non sono un estremista ma sicuramente sono un Antispecista.

  14. Avatar PaolaCal ha detto:

    Ciao Fulvia, la tua è un’idea bellissima ed è una cosa alla quale sto pensando da tempo. Come facciamo a metterci in contatto? Un caro saluto

  15. Avatar Bettiam ha detto:

    Cara Fulvia, potresti fare un viaggio in Valtellina e valutare di fare cohousing al NUR?
    Qui gia’funziona un uliveto, uno zafferaneto e c’e’
    una grande casa ristrutturata, Mio marito ed io vorremmo o dare in gestione o fare co-housing cell 3404175439!
    Buona giornata Annamaria

  16. Avatar Karin ha detto:

    Buongiorno
    Sono molto interessato.
    Info in più?
    Grazie
    Karin

  17. Avatar Rivolta74 ha detto:

    Ciao Karin stessa idea sentiamoci

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

La (poca) fiducia al governo Conte e le grazie di Trump – Io Non Mi Rassegno #292

|

Riprogettare la propria vita con la permacultura. Incontro con Nicola Savio – Dove eravamo rimasti #2

|

“Uscire dalla violenza è possibile”: parola di chi lavora da anni nel settore!

|

Stefania e Andrea: “Costruiamo una casa su misura per noi e le nostre api”

|

La Cipolla di Vatolla: “Recuperiamo i semi della tradizione per valorizzare la cultura locale”

|

Unione Europea: “La crescita economica distrugge la salute dell’uomo e dell’ambiente”

|

Mafric, la realtà di moda etica e sostenibile che porta l’Africa a Milano

|

Dal turismo di massa alla deforestazione, ecco come la speculazione minaccia montagne e foreste italiane