Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
Bacheca cerco/offro
29 Mar 2021

Cerco persone per intraprendere stile di vita sano e a contatto con la natura

Scritto da: Andrea
Cerco persone per intraprendere stile di vita sano e a contatto con la natura

Cerco persone seriamente interessate ad intraprendere un percorso di vita nelle colline Toscane in Zona Pontremoli.
Già con esperienza in settore agricolo biologico e biogiardinaggio.
Ricerco persone che abbiano volontà, stimolo, intraprendenza per creare in mezzo hai boschi un alternativa di vita più sana e serena, che nn siano alla ricerca di ammucchiare soldi.
Mah, che abbiano voglia di vivere ed interagire con gli altri e la natura circostante, senza essere consumatori passivi bensì produttori attivi.
Biogiardinaggio, allevamento non intensivo di quelle razze dimenticate perché non produttive come richiede il capitalismo di oggi.
Il tutto contornato dalla semina, lavorazione di erbe officinali, ecoturismo ed fattoria didattica
.
Andrea 345-4545446

Una replica a “Cerco persone per intraprendere stile di vita sano e a contatto con la natura”

  1. Avatar Andrea1984 ha detto:

    Grazie mille Francesco

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

La diga della discordia che divide l’Africa orientale – Io Non Mi Rassegno #351

|

Sicilia Che Cambia: noi siamo pronti… e voi?

|

Tracciaminima: un trekking per riscoprire “in punta di piedi” il Lago Maggiore

|

Mimosa: il sostegno alle vittime di sfruttamento sessuale arriva dai cittadini

|

“Gli asini ci insegnano la calma e a vivere la vita ai ritmi della natura”

|

VocAMOlario: impariamo a parlare di amore e sessualità – Amore Che Cambia #2

|

Proxima: una sartoria sociale dove ricucire tessuti e vite

|

Tribal Italia: portiamo etica e sostenibilità nel mondo degli integratori