Bacheca cerco/offro
19 Dic 2023

Cerco Scambio casa-lavoro

Scritto da: Chiara
Cerco Scambio casa-lavoro

Ciao! siamo Chiara e Daniele (26 e 27 anni) e cerchiamo un posto tranquillo in montagna per circa una settimana a cavallo di capodanno (tra il 28 dicembre e il 5 gennaio), possibilmente in centro Italia, ma valutiamo anche altrove. Offriamo in cambio accudimento animali, pulizie, riordino, lavori in orto e giardino. Valutiamo anche la possibilità di spendere piccole cifre, ma preferiremmo scambiare l’ospitalità con il nostro lavoro.
Non abbiamo grosse pretese rispetto all’alloggio, ci basta che sia uno spazio dignitoso. Abbiamo una gatta di 4 anni, se fosse possibile portarla con noi sarebbe bellissimo, ma non è indispensabile.
Siamo persone serie, precise, rispettose degli spazi e amanti degli animali. Ci piace camminare in montagna, stare all’aria aperta, cucinare e mangiare bene. Abbiamo esperienza in ambito agricolo, nella cura degli animali e nell’autoproduzione. Siamo entrambi laureati in antropologia e abbiamo vissuto tanti anni a Bologna. Al momento io vivo con una famiglia di amici contadini e do loro il mio contributo nei campi e con gli animali, mentre Daniele sta frequentando una scuola di reportage, letteratura e fotografia.
Grazie!

Una risposta a “Cerco Scambio casa-lavoro”

  1. pierlu ha detto:

    buongiorno, in Calabria? nella mia azienda, mi potete contattare al 3391657117

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

L’ex Ilva verrà commissariata, di nuovo – #882

|

A Lanusei classi quinte in gita durante le elezioni regionali: il diritto di voto è solo “a metà”

|

Auschwitz e Gaza: che cos’è l’essere umano?

|

Violenza di genere: “Tutti noi dovremmo mettere in discussione i nostri valori, opinioni e credenze”

|

Una nuova vita al Mulino Marghen, fra relazioni umane e natura

|

Destinazione Ogliastra, una rete per un approccio sostenibile e identitario al turismo nel territorio

|

Rising Time: Elena e Andrea tornano in Calabria per lanciare i giovani artisti locali

|

Il Museo dell’Emigrazione Italiana: un’esperienza diversa per sconfiggere i pregiudizi

string(9) "nazionale"