Bacheca cerco/offro
10 Gen 2022

Cerco terreno o rustico in affitto/comodato/cohusing/comunità/wwoofing

Scritto da: sara
Cerco terreno o rustico in affitto/comodato/cohusing/comunità/wwoofing

Ciao!
Cerco un terreno dove poter mettere una casa mobile o un rustico anche da ristrutturare, con una fonte d’acqua vicino. Ho una bimba e un cane, amante della vita in natura, vorrei lasciare la città.
Cerco in tutto il Nord / Centro Italia.
Mi offro anche come wwoofer o per cohousing / per vivere in un contesto comunitario ( ho già esperienza ).
Credo nell’educazione libera, nella pedagogia del bosco e nella descolarizzazione.
Mi offro per lavori con animali, aiuto nel quotidiano, condivisione dei talenti e abilità.
Contattatemi al 3885887135

2 risposte a “Cerco terreno o rustico in affitto/comodato/cohusing/comunità/wwoofing”

  1. Ziovalerio ha detto:

    Ciao mi chiamo Valerio,se non trovi a nord e centro puoi contattarmi,io però vivo al sud,a 30 km dal mare e 35 dalla sila.
    Paese bello e tranquillo.
    Per gli amici zio Valerio!

  2. MartaMingucci ha detto:

    Ciao Sara,
    io e il mio compagno stiamo cercando lo stesso. Cioè una realtà già esistente da condividere o un edificio con terra da comprare e poi condividere…zona Toscana/Versilia/Lunigiana

    Puoi trovare i miei contatti qui
    https://www.martamingucci.com/contatti/

    un saluto grande,
    Marta

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Cosa succedeva nel 2012? Dieci cose che sono cambiate (in meglio) negli ultimi dieci anni

|

Da psicologa a Torino a operatrice olistica in val di Vara: la storia di Fulvia

|

Incendi dolosi per spendere poco e fare in fretta: gli speculatori fanno strage di ulivi del Salento

|

Nasce la Scuola Nazionale di Pastorizia per un rilancio delle aree interne e montane

|

Vi spieghiamo la filosofia di NaturaSì, dalla biodinamica al giusto prezzo per i contadini – Io Faccio Così #341

|

Parti con noi alla scoperta della Palermo che Cambia

|

Acqua bene comune, pubblico e sicuro: è ora di agire, prima che sia troppo tardi