Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
Bacheca cerco/offro
23 Mar 2021

Offro OSPITAZIONE in nascente ECOVILLAGGIO

Scritto da: alessandro
Offro OSPITAZIONE in nascente ECOVILLAGGIO

Nel 2017 è stato acquistato questo Casale, per realizzare un piccolo progetto di vita condivisa in mezzo alla natura. Fino al 2020 sono stati ospitati volontari, woofers, workawayers oltre a familiari, amici e talvolta ospiti in vacanza.
Con il 2021 si parte con la COABITAZIONE (COHOUSING) a medio e lungo termine.
Il fabbricato di 400 mq. è composto da 2 appartamenti + 3 altre stanze, laboratorio, magazzino, sala strumenti musicali, attrezzature sportive, forno per pane e pizza, due grotte e un altro rudere da ricostruire.
Il terreno, di oltre 2 ettari, è estremamente ricco e variegato con pozzo, ruscello, canneto, prato, agrumeto e uliveto a terrazze oltre alla cima della collina da cui si vede tutta la Sicilia sud orientale. Siamo a Noto (Siracusa), a 10 km da un mare fantastico, immersi nella quiete di uno splendido paesaggio collinare. Contrada Portelle è situata in posizione strategica, ideale per visitare le mete più importanti della Sicilia sud-orientale: il triangolo barocco di Ragusa, Modica Scicli, i laghetti e le cascate di Cavagrande, il parco archeologico di Pantalica, Siracusa con Ortigia e il teatro greco, la riserva Marina del Plemmirio (ideale per sub e snorkeling) e soprattutto per il fantastico mare. Noto possiede oltre 20 km di litorale di cui 10 protetti da riserva.
È tutto pronto per abitare e ci sono ulteriori possibilità di sviluppo: orti, animali da cortile o da fattoria, il rudere da ricostruire, casette, roulotte e infine SCUOLA PARENTALE (I bambini sono benvenuti). Abbiamo già svolto incontri di PERMACULTURA, corsi sulle erbe spontanee, feste con pizza, musica e molto altro. Se vuoi, puoi venire a trovarci un weekend. Se ti interessa fermarti e condividere il progetto faremo 3 mesi di prova. Cerchiamo persone fortemente motivate alla fratellanza e alla condivisione.
Scrivete una mail ad alessandro.borzaga@gmail.com , con le vostre intenzioni, i vostri sogni e le vostre esperienze passate.
Qui si respira aria di libertà, lontano dalle assurde regole e imposizioni delle città. Viviamo secondo la legge della natura e non possiamo quindi accettare mascherine, mascherati e vaccinati.
Grazie per la comprensione. Vi aspetto Alessandro Borzaga
p.s. : foto e video della casa sulla pagina https://www.facebook.com/accoglieterramare

6 risposte a “Offro OSPITAZIONE in nascente ECOVILLAGGIO”

  1. Avatar Siracusa ha detto:

    La persona che ha scritto tale commento si qualifica da sola. Un denigratore senza cognizione dei fatti e un lobotomizzato dalla farsa pandemica. Bene non avere tali personaggi in un ecovillaggio. Per il resto non ho una reputazione da difendere. E’ vero sono inaffidabile specie se, con chi vuole collaborare, dopo una prima conoscenza, si scopre che, oltre alle proprie competenze, vuole portare in campagna anche la sua valigia di problemi familiari.

  2. Avatar Rivolta74 ha detto:

    Appena possibile vorremmo venire a trovarti

  3. Avatar Sissa ha detto:

    Sono interessata vorrei qualche informazione in più

  4. Avatar Anna ha detto:

    Ciao mi interessa adesso non ci si può muovere .. io vivo a Milano però mi piacerebbe venire a trovarvi appena potrò. Intanto se potete darmi più informazioni riguardo il rudere da riattare ad esempio e quante persone possono condividere il posto .per i commenti fb stendiamo un velo pietoso, oramai è guerra tra vaccinati e non .ps verrei da sola ho 61 anni ciao grazie

  5. Avatar FPOSA ha detto:

    Possiamo sentirci in privato?
    Vorrei avere e dare più informazioni per effettivo interesse.

    Grazie mille Fabio

  6. Avatar ludi ha detto:

    Attenzione molte persone sono passate in questo posto, tutti pero se ne sono andati delusi da chi si propone come alternativo solo per fruttare le migliori energie di gente in buona fede.

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

La truffa dell’Ilva e le scelte della politica – Io Non Mi Rassegno #352

|

Il libro che spiega a bimbi e bimbe come proteggere le api

|

Panta Rei, il cantiere della sostenibilità, andrà all’asta: salviamolo insieme!

|

Porta Pazienza: la pizza solidale, etica e antimafia è più buona

|

Il conflitto: ecco come trasformarlo da nemico in alleato

|

Sicilia Che Cambia: noi siamo pronti… e voi?

|

Tracciaminima: un trekking per riscoprire “in punta di piedi” il Lago Maggiore

|

Mimosa: il sostegno alle vittime di sfruttamento sessuale arriva dai cittadini