Bacheca cerco/offro
22 Feb 2024

Offro Progetto comunità

Scritto da: giuseppe
Salva nei preferiti
Offro Progetto comunità

Ciao a tutti
da diverso tempo sogniamo e progettiamo di vivere in una comunità ecologica e rurale, dopo diverse esperienze brevi adesso siamo stanziali in Basilicata dove cerchiamo di concretizzare questo sogno. Siamo due facilitatori professionisti, non viviamo di questo ma sono competenze che aiutano a vivere, a progettare, a sognare in gruppo, oltre che una professione che vogliamo svolgere per sviluppare la rete sociale attorno a noi. Abbiamo 33 e 34 anni e viviamo sul lato Tirrenico della Basilicata a 30 minuti dal mare e immersi nelle valli lucane dove la ruralità è ancora all’ordine del giorno, dove è possibile imparare ancora tante pratiche antiche e riadattarle ai sistemi attuali, dove si respira aria buona, si beve acqua pulita e dove è necessario sporcarsi le mani.

Cerchiamo persone che si vedano rappresentate dalla descrizione del nostro modo di vivere, che abbiano le caratteristiche richieste, che vogliano sperimentarsi anzitutto con quello che c’è già ma che abbiano anche voglia di progettare il nuovo in linea con quello che c’è.
Ci siamo trasferiti qui e abbiamo intenzione di restarci trovando soluzioni nuove. Collaboriamo con una comunità vicinissima che ci sostiene.
Cose che già facciamo: produzione di micelio per allevamento funghi, riproduzione semi per orto, olivicoltura, coltivazione orto, trasformazione di prodotti della terra, cosmesi naturale, riconoscimento e valorizzazione piante selvatiche, apicoltura, fermentazioni a scopo sia alimentare che agricolo.
Cose che vorremmo implementare: gestione animali, trasformazione prodotti animali, ristrutturazioni, agroforestazione, coltivazioni sintropiche, sperimentazioni varie e naturali, artigianato, bioedilizia.
Chi cerchiamo: persone con conoscenza teorica e pratica dei principi permaculturali, autonomia fisica, economica e di mezzi (l’auto è quasi indispensabile), esperienza di lavori e/o vita rurale, iniziativa, intenzioni serie, disponibilità a mettersi in gioco anche emotivamente in questo percorso, disponibilità alla condivisione profonda, disponibilità alla realizzazione di progetti personali e comunitari.

Vorremmo essere contattati qui anzitutto, il secondo step sarà una chiamata. Noi possiamo ospitare per un primo incontro di due settimane e scambiarci i primi cicli di feedback.

Una risposta a “Offro Progetto comunità”

  1. Barza89 ha detto:

    Ciao,
    mi chiamo Gianluca, birraio di 35 anni, e sono molto felice di sapere che un progetto del genere riguardi la mia terra.
    Vivo da sempre sul lato tirrenico della Basilicata, nella splendida Valle del Noce, ed avendo la nonna contadina ho assorbito fin da piccolo l’amore per la terra e per l’agricoltura come mezzo di autoproduzione alimentare.
    Sviluppare una rete sociale attorno a questo tipo di progetto e farlo funzionare è davvero qualcosa a cui sento di voler prendere parte, lo immagino da un paio di anni ma per vari motivi non si è creata l’occasione giusta.
    A prescindere dalla possibilità di poter sviluppare una idea e dare una mano mi piacerebbe davvero fare la vostra conoscenza.

    Il mio numero è 3735414501

    A presto

    Gianluca

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Il Presidente dell’Iran Raisi è morto in un incidente in elicottero, cosa sappiamo e cosa succede adesso – #934

|

Le erbacce di Napoli, un gruppo di giovani che prova a costruire nuove relazioni tra specie differenti

|

La vita ai piedi dell’anemometro: storie di resistenza in difesa del territorio

|

Rifugiati a casa propria, la storia di Muhammed e mezzo milione di afgani

|

Zero Waste Italy: unire le forze per chiedere una legge per incentivare riparazione e riuso

|

Animago: due libri per esplorare il mondo a mente scalza

|

Greenatural, il marchio che unisce domanda e offerta di prodotti etici ed ecologici

|

Casa nome collettivo: parlare di Palestina, riflettere sulla guerra per chiedere la pace

string(9) "nazionale"