Bacheca cerco/offro
5 Mar 2021

Selezioniamo figura da inserire nello staff del Museo geologico Luigi Torri

Scritto da: Matteo
Selezioniamo figura da inserire nello staff del Museo geologico Luigi Torri

La Coop. Soc. Liberi Sogni che gestisce il Museo Torri di Caprino Bergamasco cerca una figura giovane e dinamica da inserire nello staff didattico del museo. La nuova collaboratrice/ il nuovo collaboratore si occuperà della progettazione e conduzione di attività didattiche per i diversi pubblici museali e legate ai fossili, alla geologia, alle scienze naturali e di gestire alcune aperture del museo.

Requisiti richiesti:
– voglia di mettersi in gioco e sperimentarsi, di fare parte di un team in continua formazione e buona propensione al lavoro con il pubblico ed interpersonale;
– laurea in geologia (preferenziale) o scienze naturali/ambientali;
– comprovata esperienza in didattica geologica (preferenziale), ambientale o divulgazione scientifica (in particolare rivolta alle scuole, ma anche alle famiglie con bambini) – svolta presso musei scientifici;
– residenza in provincia di Lecco o Bergamo (o comunque non troppo lontano da Caprino Bergamasco).

Gli/le interessat* possono inviarci la loro candidatura (cv e lettera motivazionale) a museo.torri@gmail.com entro il 14/3/2021.

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Chi era Leonardo Del Vecchio, patron di Luxottica – #550

|

Ortika, la moda etica e circolare che si ispira alla natura, dove gli scarti non esistono

|

Nella casa circondariale di Siracusa l’Arcolaio sperimenta modelli innovativi di economia sociale

|

Anche Roma sta cambiando grazie ai principi della decrescita felice

|

La società civile scende in piazza per Nicola Gratteri e contro la ‘ndrangheta

|

RAEE e riciclo di rifiuti elettronici: a che punto siamo in Italia?

|

Officina AgroCulturale Cafeci, alla scoperta della Sicilia in modo lento ed ecologico

|

Simone: “Ho scelto di diventare Kids Coach per aiutare ogni bambino a scoprire il proprio potenziale”