Bacheca cerco/offro
15 Nov 2021

Vendesi rifugio in borgata montana tra Piemonte e Liguria

Scritto da: Angelica
Vendesi rifugio in borgata montana tra Piemonte e Liguria

Nel 2012 io e la mia socia abbiamo acquistato e ristrutturato una vecchia locanda ormai chiusa da anni in una borgata montana in Val Tanaro a circa 1300 metri. Abbiamo trasformato la locanda nel rifugio escursionistico di Quarzina , con 15 posti letto, il servizio ristorante e bar sempre operativi. Gli abitanti ci hanno accolte con gioia ed entusiasmo diventando parte integrante del lavoro insegnandoci ricette tradizionali, raccolta di erbe spontanee di cui il territorio è ricchissimo e raccontandoci leggende del passato. Il rifugio lavora tutto l’anno grazie agli ottimi collegamenti con il fondovalle. La posizione è meravigliosa: dalla finestra della sala da pranzo si vede il mare e nei giorni particolarmente limpidi si arriva a scorgere la Corsica. La clientela è mista, anche internazionale: ci troviamo sulla Via Alpina nel territorio molto vicino al confine francese, abbiamo ospitato escursionisti di tutta Europa.Quarzina è rimasta genuina, naturale e dotata di una luce ed energia speciali. Purtroppo ci vediamo costrette a vendere questo nostro gioiello per motivi personali. La struttura è perfetta per la gestione da parte di una famiglia, abbiamo l’orto e un po’ di terreno per coltivare e autoprodurre. È un luogo ideale per trovare pace, energia ed armonia. Per vedere altro cercare Rifugio Quarzina su Fb e Instagram, per informazioni 327/5559519 Angelica

Una replica a “Vendesi rifugio in borgata montana tra Piemonte e Liguria”

  1. Filponz97 ha detto:

    Ciao, siamo filippo e Sofia una giovane coppia piena di energia amanti della natura dell’ospitalità in cerca di una nuova avventura per cambiare vita dopo anni difficili in cui abbiamo mollato tutto per svolgere l’attività di custodi, tuttofare e struttura ricettiva di un maneggio sullippovia lombarda. Chiediamo se ancora valida la proposta e magari un contatto per maggiori informazioni, 3408805100

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Cosa succedeva nel 2012? Dieci cose che sono cambiate (in meglio) negli ultimi dieci anni

|

Da psicologa a Torino a operatrice olistica in val di Vara: la storia di Fulvia

|

Incendi dolosi per spendere poco e fare in fretta: gli speculatori fanno strage di ulivi del Salento

|

Nasce la Scuola Nazionale di Pastorizia per un rilancio delle aree interne e montane

|

Vi spieghiamo la filosofia di NaturaSì, dalla biodinamica al giusto prezzo per i contadini – Io Faccio Così #341

|

Parti con noi alla scoperta della Palermo che Cambia

|

Acqua bene comune, pubblico e sicuro: è ora di agire, prima che sia troppo tardi