Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

A.I.Me.F. Associazione Italiana di Medicina Forestale

A.I.Me.F. Associazione Italiana di Medicina Forestale

L’Associazione Italiana di Medicina Forestale – A.I.Me.F. – è stata fondata a dicembre del 2018, da un piccolo gruppo di persone eterogenee, ma unite dallo stesso progetto: riportare le Persone a contatto con la Natura.

Un Medico, una Botanica, una Odontoiatra, un Osteopata, una Pedagogista, un Esperto di Comunicazione: questo è il piccolo gruppo che ha dato vita a questa importante Associazione Nazionale, con l’obiettivo di far conoscere e riconoscere la Medicina Forestale anche in Italia, favorire la diffusione delle “Urban Jungle”, nonché tutelare e proteggere il Patrimonio Boschivo e Naturale nella nostra nazione, trasmettendo a quante più persone possibile, il potenziale terapeutico dell’Immersione nella Natura.

L’Associazione, tra le altre cose, organizza Immersioni nella Foresta (Shinrin-yoku), attività a cui è stato riconosciuto, in maniera scientifica e inequivocabile, un grandissimo potenziale di prevenzione e promozione di salute per uomini, donne e animali nei confronti di un gran numero di malattie: degenerative (come l’Alzheimer), tumorali, metaboliche (come il Diabete), autoimmuni (come la Tiroidite), psichiatriche (come l’Ansia o la Depressione) e molte altre.

Altri progetti promossi da A.I.Me.F. sono, ad esempio:

  • “Urban Forest: una Foglia… una Nota” che ha l’obiettivo di avvicinare i cittadini al mondo vegetale e di stimolare nuove forme di progettazione urbana per cominciare a pensare a un rapporto con il territorio diverso, poiché la presenza degli alberi in città e il poter vivere una relazione quotidiana con essi, porta solo benefici gratuiti
  • “Voce alle Piante”, progetto con cui si intende favorire la disseminazione della cultura erboristica della popolazione, avvicinando le persone alle piante officinali, selvatiche, alimentari e terapeutiche autoctone
  • “Il Villaggio della Pace”, un antico casale ristrutturato, location di Bioagricoltura e Meditazione, che ospita ogni persona che desidera allontanarsi dal rumore della città e della propria mente, dedicando del tempo alla cura dello Spirito, della Natura e delle relazioni tra le persone
  • “Il Giardino Musicale” è invece un esperimento in parte artistico, in parte sociologico e in parte scientifico, che punta a rendere più diretto il contatto tra Esseri Umani e Organismi Vegetali, aumentando la percezione delle Piante come Esseri Viventi dotati di sensibilità, intelligenza e diritti
  • il Progetto “Arte, Scienza e Natura” ha l’obiettivo di testimoniare come queste tre Anime si incontrino fortemente in profonda sinergia, unendo a vari livelli Cultura e Biologia

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Telefono

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci