La mappa dell'Italia che Cambia

Azienda agricola Cà Balan

Azienda agricola Cà Balan


L’azienda agricola di Simona Castelletti nasce nel 2019 a Pignona, in Val di Vara, da quello che lei definisce “un romantico sodalizio”, in cui si intrecciano tradizioni familiari, volontà di recuperare terreni incolti e amore per lo zafferano, che coltiva sin dall’infanzia, osservandone i bellissimi fiori lilla.

Oltre alla coltivazione, in questa fase Simona si sta occupando di “educare il territorio” a questo tipo di zafferano, molto diverso da quello abitualmente acquistato al supermercato. La diversità sta nel sapore e nella preparazione. La parte del fiore che viene utilizzata sono gli stimmi, da cui si ottiene la gustosa polverina da cucina. Gli stimmi però possono essere messi in infusione in acqua calda una ventina di minuti e aggiunti al piatto a fine cottura, affinché non perdano le preziose proprietà.

Dal punto di vista erboristico, se assunto a piccole dosi, lo zafferano è in grado di stimolare la secrezione dei succhi gastrici, favorendo la digestione.

Ultimo aggiornamento del 25 Agosto 2021

Articoli che parlano di questa realtà

In Val di Vara lo zafferano incontra l’arte: la storia di Simona e della sua azienda agricola
In Val di Vara lo zafferano incontra l’arte: la storia di Simona e della sua azienda agricola

Approfondisci

Contatta la realtà

Indirizzo

Email

Facebook