La mappa dell'Italia che Cambia

CAMILLA – Emporio di Comunità

CAMILLA – Emporio di Comunità

Camilla è un emporio cooperativo e autogestito attivo a Bologna nel quartiere San Donato.
Camilla è una cooperativa i cui soci e socie non sono semplici clienti, ma anche proprietari e gestori, in quanto partecipano direttamente alla vita economica e culturale dell’emporio.
Ogni quattro settimane ciascun socio dedica 2 ore e 45 minuti del proprio tempo alla gestione dell’emporio.

L’obiettivo dell’Emporio è creare una nuova rete di relazioni grazie a cui crescere e attraverso cui condividere ciò che si è e ciò che si sa, durante i vari momenti della vita dell’emporio: dalle ore di volontariato, alle assemblee ai momenti di auto-formazione.
L’altro risultato dell’attività è una riduzione sostenibile dei prezzi di vendita dei prodotti, anch’essi costruiti dalla comunità dei soci in modo partecipato, etico e consapevole.

Camilla è un luogo di auto-organizzazione, poiché intende praticare concretamente nuovi modelli di economia sociale e creare uno spazio dove le relazioni sono reali, dove non esiste conflitto di interessi tra produzione e consumo, ma vera collaborazione tra persone.

Camilla è un luogo di auto-apprendimento, poiché vuole imparare insieme a cambiare il punto di vista sulla produzione, il commercio, il consumo del cibo; a sviluppare un discorso critico sul sistema economico nel quale questo circuito si sviluppa.

Per questo è stata elaborata una carta dei principi che, partendo dall’idea centrale dell’autogestione, intreccia finalità specifiche del modo di produzione (in particolare il diritto all’autodeterminazione alimentare, lo sviluppo dell’economia di prossimità, il sostegno all’agricoltura biologica contadina) con una più ampia visione dei rapporti sociali nella quale un ruolo cruciale è giocato dalla cooperazione, dalla solidarietà e dal mutualismo.

Ultimo aggiornamento del 08 Giugno 2021

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Telefono

Facebook

Instagram

Youtube

Twitter

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci