La mappa dell'Italia che Cambia

Cooperativa Erica

Cooperativa Erica

E.R.I.C.A. nasce nel 1996 a seguito di una tragica alluvione che colpì il Sud Piemonte, con l’obiettivo di occuparsi di ambiente sia in termini di comunicazione che di supporto tecnico a enti pubblici e organismi privati.

I temi su cui lavora sono la gestione dei rifiuti, la prevenzione dei rischi, il ciclo delle acque, l’energia, l’agricoltura biologica e la sostenibilità ambientale. In più di venti anni di attività ha lavorato in oltre 2.000 tra Comuni, Province, Regioni, Consorzi e aziende in tutta Italia, in Europa e in diverse parti del mondo, progettando servizi ambientali, realizzando studi di fattibilità, creando campagne di comunicazione, percorsi formativi, organizzando attività di educazione ambientale ed eventi sostenibili.

E.R.I.C.A. è l’acronimo che rispecchia le principali aree in cui opera: l’Educazione, ossia la formazione per grandi e piccini; la Ricerca ovvero la realizzazione progetti sulle tematiche ambientali per sviluppare prodotti e servizi innovativi; l’Informazione con la progettazione e realizzazione di progetti a livello europeo; la Comunicazione Ambientale ossia un’agenzia che sviluppa campagne di comunicazione, advertising, ufficio stampa e animazione territoriale.

Ultimo aggiornamento del 12 Novembre 2020

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci