Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

Fai meno strada

Fai meno strada

Fai meno strada è un progetto che vuole rivoluzionare il trasporto su gomma in Italia eliminando le corse a vuoto dei camion, facendo cooperare le aziende di trasporto ed efficientando quindi il trasporto di merci, dimezzando i costi e liberando le strade dal traffico. L’idea è venuta a Gaetano La Legname, informatico e rappresentante locale di Arcipelago SCEC.

Ecco come Gaetano descrive Fai meno strada: «Fai meno strada è il primo progetto a livello mondiale di sistema di trasporto intelligente di proprietà, ed al servizio degli autotrasportatori di merci per conto terzi basato su cloud e grid computing e sulla ricerca operativa matematica che è il cuore del sistema.

Il progetto prevede l’aggregazione in rete di 5 aziende di trasporto per provincia, un totale di 550 aziende a livello italiano con una flotta aggregata di 5.500 autocarri, una delle più grandi della nazione. L’innovazione di processo e di prodotto sarà in grado, oltre agli innegabili vantaggi per le aziende di trasporto della rete, di togliere dalla strada 800 autocarri al giorno facendo circolare tutti gli altri nel rispetto della normativa “ore guida-riposo” e dei limiti di carico degli automezzi.

Un totale di oltre 173.000 autocarri all’anno tolti dalla strada e 43 milioni di km. non percorsi (quasi la distanza tra il Sole e Mercurio) senza perdere posti di lavoro; circa 10 MLN di Euro per anno risparmiati dalla collettività in costi esterni, e un notevole incremento dell’efficienza quindi dei benefici alla collettività.

Provate ad immaginare se quest’innovazione di processo venisse usata dalle centinaia di migliaia di automezzi che ogni giorno si muovono lungo la nostra Penisola. La rivoluzione su gomma è già qui».

Articoli che parlano di questa realtà

Troppi camion sulle autostrade? Fai Meno Strada!

Approfondisci

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci