Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

K_alma

K_alma

Stiamo vivendo un momento molto complesso, l’Uomo ha paura dell’Uomo, le migrazioni vengono percepite come una minaccia anzichè essere riconosciute come una conquista dell’umanità. Se non avessimo mai intrapreso un cammino oggi nessuno di noi sarebbe qui.

L’Ambiente, che è la nostra casa, lo violentiamo e sacrifichiamo con nuove costruzioni, oleodotti, dighe che cambiano i paesaggi e distruggono territori dove risiedono uomini che amano e proteggono la natura e la nostra terra.

C’è chi detiene imperi finanziari e chi deve vendersi per vivere, perdere la propria dignità o finire di vivere ai margini. E sono troppi. Chi votiamo con elezioni libere o meno libere non rappresenta più quei tanti uomini e donne che chiedono equità, ma sempre più quei pochi che godono già di enormi privilegi e continuano a determinare le scelte politiche per tutti.

Viviamo nell’era della tecnologia, delle informazioni in diretta on-line, dei flussi delle merci, del denaro e delle informazioni tra stati e lobby di potere, mentre non riusciamo a fermare guerre e bombardamenti che uccidono civili inermi.

Non possiamo e non vogliamo smettere di chiedere pace, giustizia, equità sociale, civile, politica. Non ci fermeremo nel volere e costruire un mondo che sia “verso” l’altro, senza distinzioni, muri, frontiere.

Siamo tanti in fondo a volerlo, e a volere essere insieme, a cercare momenti di condivisione, di discussione, di confronto. A voler essere insieme anche per “fare”. E da qui vogliamo partire, intanto, essere insieme. Con piccole o grandi cose, insieme.

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Telefono

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci