Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

K-Pax

K-Pax

La Cooperativa Sociale K-pax, un gruppo formato da operatori e consulenti interessati a fornire forme di aiuto per i richiedente asilo e per i rifugiati, nasce nel 2008 a Breno – in Valcamonica.

K-Pax ha sviluppato con successo un sistema di accoglienza “diffusa” per i rifugiati, un modello che si contrappone a quello diffuso solitamente che tende a concentrare una grande quantità di persone in un solo luogo: se un rifugiato viene inserito gradualmente in un contesto sereno, meno emergenziale, riesce a trovare una maggiore facilità nel relazionarsi con la nuova cultura ed il nuovo modo di vivere, e gli abitanti locali non temono per la loro sicurezza o la loro identità culturale.

I ‘ragazzi’ della Cooperativa K-Px sono riusciti quindi a portare una esperienza di micro-accoglienza dentro la dimensione dell’emergenza creando reti che velocemente si allargano e contraggono a seconda del bisogno, sostituendo così i grandi centri di assembramento.

Articoli che parlano di questa realtà

Io Faccio Così #106 – K-Pax: l'accoglienza diffusa non è fantascienza!

Approfondisci

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci