La mappa dell'Italia che Cambia

Oasi EquiLuna – Scuola di Equitazione Etica

Oasi EquiLuna – Scuola di Equitazione Etica

La Scuola di Equitazione Etica (SEE) insegna agli esseri umani a condividere esperienze con i cavalli nel rispetto della loro natura, attraverso il moderno approccio cognitivo-relazionale, utilizzato ormai da decenni con i cani, ma fino ad oggi mai introdotto in ambito equestre.

La qualità delle relazioni fra persone, anche della stessa specie, è posta in prioritaria considerazione, qualunque sia l’attività svolta insieme. L’Equitazione Etica propone un approccio agli equini basato su tre principi cardine:

1. La gestione naturale é la precondizione per qualsiasi attività di interazione con l’umano: prima si garantisce ad ogni cavallo la possibilità di soddisfare le esigenze di specie (socialità, vita in branco, possibilità di muoversi liberamente in spazi che offrano stimoli) ed il proprio benessere psicofisico e solo dopo ci si approccia a lui in modo tale da potersi definire etico;

2. Si riconosce che il cavallo è un essere senziente in grado di pensare, prefigurare, valutare, provare emozioni e la cui mente è responsabile di ogni comportamento espresso;

3. Si riconosce l’alterità del cavallo che diventa così parte attiva della relazione, soggetto con peculiarità individuali e non oggetto, la cui diversità non solo è rispettata ma rappresenta essa stessa un valore aggiunto nella relazione.

La sede principale della SEE è l’Oasi EquiLuna, un luogo dove chiunque può godere della spensieratezza e gioia di un branco di oltre 20 cavalli, liberi di esprimersi, di correre, giocare e ben felici di relazionarsi con i compagni umani. C’è Leo che sale sul terrapieno e guarda il mondo dall’alto, Santiago che è nato e cresciuto all’oasi e vive felice e senza paura, Ginevra che fa girare la testa di tutti i nuovi arrivati, Gelo delicato e gigante, e tanti altri ospiti! Trovi le altre sedi sul sito della Scuola.

La Scuola rilascia abilitazioni in Equitazione Etica per appassionati o professionisti riconosciute dal CONI (sul sito é presente un calendario dei corsi). Ma non vengono all’Oasi solo appassionati di cavalli: si puó godere del meraviglioso panorama o passare per un picnic in mezzo al branco o per partecipare alle attività sociali, come dipingere tutti assieme. All’Oasi ognuno è libero di essere sè stesso, umani, cani, equini e chiunque voglia unirsi!

Ultimo aggiornamento del 08 Dicembre 2020

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Youtube